venerdì 4 aprile 2014

Micole Giacomello (1975-2014)

FONTANTAFREDDA, PORDENONE - Chissà quali sono i dettagli che hanno condotto al suicidio Micole Giacomello, la barista porcona di Fontanafredda... ecchissà in quale localaccio andranno da oggi a rifarsi gli occhi i suoi concittadini arrapati... ecchissà come avrà accolto la notizia la sua collega Laura Maggi che da oggi potrà tranquillamente mostrare tette e culo ai suoi avventori senza più temere rivali... ecchissà se a qualcuno glie ne fotte qualcosa!

link

Morirono così


12 commenti :

  1. secondo me la ragione è: il naso.

    RispondiElimina
  2. più bariste porcone per tutti!!!!

    RispondiElimina
  3. la droga letteralmente un vizio capitale!

    RispondiElimina
  4. Miss Morta subito!

    RispondiElimina
  5. Ti assicuro che era solare gentile furba e professionale.Ma della sua vita privata...del privato di ognuno di noi nessuno giudichi senza sapere.

    RispondiElimina
  6. Ma che bei dettagli di questa tizia di cui scopro adesso l'esistenza e contemporaneamente la dipartita!
    Meno male che resta l'altra! Fossi un po' più vicino andrei subito a prendere un caffe!

    RispondiElimina
  7. Vedo sempre un sacco di bariste sulla statale.

    RispondiElimina
  8. una zoccola in meno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appunto... in meno... colllione....

      Elimina