venerdì 30 agosto 2013

Tim Wright (1953-2013)

CLEVELAND, OHIO, STATI UNITI D'AMERICA - È incredibile quanto abbia dovuto aspettare Tim Wright prima di apparire su queste pagine. Eppure era stato il primo bassista dei Pere Ubu in quasi tutte le registrazioni pre-The Modern Dance, ma soprattutto è quello che diede una drizzata ai già notevoli DNA di Arto Linsday lo ricordiamo infatti per pezzi come questo o questi.

Ad ogni modo, la colpa di questo ritardo non può essere che imputato a voi cari lettori, che non ci avete segnalato questa scomparsa in alcun modo, troppo presi a godervi la bella stagione. Bastava una mail, un messaggio nella bacheca, un messaggio privato su facebook, oppure potevate segnalarcelo commentando un necrologio qualsiasi o ancora meglio un post a caso sulla nostra fan page (metodo raccomandato). Non mi resta che salutarvi per questa puntata, sperando che episodi così incresciosi non si ripetano mai più: VERGOGNIA!

link

Morirono così


13 commenti :

  1. Beh, a spulciare 'sto sito sembra che metà dei morti mondiali fossero bassisti o batteristi di qualche band conosciuta sì e no da venti persone...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già... le 20 persone giuste ;)
      Non so se consigliarti "modern dance" o darti dell'ignorante e basta.. La seconda forse!

      Elimina
    2. Va da sé che non mi riferivo in particolare a Wright. Semplicemente, essendo più addentro ad altre forme d'espressione, esprimevo l'intima sensazione che la redazione sia invece particolarmente appassionata di musica. Punto. Cazzi loro. Io intanto, visto che non ho manie di grandezza, l'ignorante me lo tengo, che torna buono anche quello. Grazie

      Elimina
  2. In culo Tim Wright...chi e' la suprfiga sulla sinistra ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella sala a fianco stavano girando un porno, e lei è andata lì a dire "che è sto casino? Non si riesce a lavorare!"

      Elimina
    2. è Arto Lindsay.

      Elimina
  3. Nooo :(

    M'era sfuggita completamente la (tristissima) notizia... Vergùn a mì, vergùn a mì.

    RispondiElimina
  4. Non era male, quando le donne avevano un po' di pelo...

    RispondiElimina
  5. non si scrive vergognia, si scrive vergogna.....cretini ignoranti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse non hai proprio idea del perché volutamente qui si scriva vergonia. Vergoniati stronzo.

      Elimina
  6. gnurant, capisci un po' su che sito sei prima di fare sti commenti del cazzo

    RispondiElimina
  7. Comunque,hee,ragazzi...volevo dirvi...é morto Tim Wright.

    RispondiElimina