mercoledì 5 giugno 2013

Chen Xitong (1930-2013)

PECHINO, CINA - Vi ricordate quando quel ragazzo fastidioso decise di dare fastidio a dei carrarmati che pacificamente facevano su e giù per piazza Tienanmen?

Il mondo puntò il dito contro la Cina e la Cina puntò il dito contro Chen Xitong, che all'epoca era il sindaco di Pechino. Chen di primo acchito accusò il colpo e non disse nulla, poi però il suo urlo terrorizzò anche l'occidente quando fu pubblicata una sua intervista in cui negava le accuse di corruzione che gli avevano mosso i suoi boss e in cui diceva che era tutto un complotto contro di lui, come se a qualcuno potesse fregare qualcosa, tanto meno al nostro inviato, il quale ha saputo di questo decesso dal fratello di un amico che una volta è uscito con il secondino che si occupava di Chen.

link

Morirono così


1 commento :