lunedì 20 maggio 2013

Christine White (1932-2013)

WASHINGTON, D.C., USA - Le due persone in foto stanno guardando fuori dal finestrino di un aereo: lui ha appena visto un gremlin (beh, sembra più questo che questo), lei invece non ha visto una mazza e teme che lui sia pazzo. Se non sapete di che sto parlando vuol dire che non avete mai visto (e se avete paura di volare, continuate pure a non vederlo) Incubo a 20.000 piedi, storico episodio della serie Ai confini della realtà, scritto dal grandissimo Richard Matheson, diretto dal grandissimo Richard Donner e interpretato dal grandissimo Richard William Shatner (esiste anche un remake del '83 con protagonista John Lithgow). Beh sì, poi c'era pure questa... Christine White, la cui partecipazione a questo episodio nel ruolo della moglie del tizio segna il punto più alto della sua carriera d'attrice. Meglio di niente.

link

Morirono così


12 commenti :

  1. Ma porco il cazzo, avete sbagliato tizio, quello non e' Bill Shatner...mettete questa foto, ...http://it.wikipedia.org/wiki/File:Incubo_a_20mila_piedi.JPG,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ovviamente ragione

      Elimina
    2. Okay, pero' sei un bastardone; se mettevi la mia foto era meglio...lei sembrava pure morta, senza contare l' espressione del tipo, particolarmente adatta a suscitare terrore, raccapriccio ed una sana paura della morte ai frequentatori del presente sito...

      Elimina
    3. Che ti devo dire, ormai avevo scritto "Le due persone in foto stanno guardando fuori dal finestrino di un aereo", ho dovuto trovare una foto adeguata.

      Elimina
  2. uhmmm definire grandissimo william shatner mi sembra un cicinino azzardato, a meno ke l'asserto non nasconda del sarcasmo ke non sono all'altezza di cogliere... se non ricordo male è stato votato come il peggior attore di tutti i tempi, ma ricordo benissimo t.j.hooker (che pareggia abbondantemente con star trek) e airplane II, un imperdibile film comico ke non fa ridere manco se hai qualcuno ke ti fa i grattini sui fianki!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al di là dei gusti personali (e del mio personale odio verso Star Trek), Shatner è stato sempre considerato un bravo attore; ha ricevuto solo una nomination ai Razzie per The Final Frontier, ma non è stato mai votato come "peggior attore di tutti i tempi".

      Sarà io che sono scemo, ma la sua parte in Airplane 2 mi fa ridere. Anche quella in Palle in canna.

      Elimina
    2. no no ke scemo, il fatto ke scrivi qui mi ti rende un grande senza condizioni, anke se starship troopers fosse il tuo film preferito :)

      Elimina
    3. Mitico Bill Shatner, senza contare che ha praticamente seppellito quasi tutti i suoi colleghi di Star Trek (TOS). Sono curioso di sapere chi vincera' tra lui. Leo Nimoy ed il mitico Morgan Woodward. Naturalmente il vincitore andra' in finalissima con Fidel Castro (finalissima virtuale in quanto L' ami Fidel e' ormai campione incontrastato, dopo l' abbandono alla morte di Andreotti)...dimenticavo: QUE VIVA FIDEL !!! QUE VIVA LA REVOLUCION !!!

      Elimina
  3. Togliete questi defunti!! TUTTA LA PAGINA SIA DEDICATA AL GRANDE MANZAREKKKKKKK DEI DOOOOOORSSS

    RispondiElimina
  4. La White è stata la donna più importante nella carriera teatrale di James Dean - nel '52 fecero insieme l'esame di ammissione all'Actors Studio con dialogo scritto da lei e Strasberg li prese subito.Vissero insieme, off and on, per quasi tre anni. Dean l'avrebbe voluta in Gioventù Bruciata al posto di Natalie Wood (C.W. era molto più carina che nelle foto che rircolano di "The Twilight Zonm"). La White ha recitato in centinaia di sitcom dal '52 al '66 e ha avuto una particina in Callaghan ( vabbè: "Una Magnum per l'ispettore Callaghan"). Non si sa perchè l'America la ricordi solo per quella partecipaz a un demenziale "Ai confini della realtà".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pochi sanno che la White, essendo anche grande amica di James Dean al di fuori delle scene, ha fatto con lui anche l' esame per la patente...indovinate com'e' andata ?

      Elimina
  5. Questa mi pare strana - da buon americano James Dean prese la patente a sedici anni, cioè all'inizio del 1947, combinando sfragelli nel suo paesino dell'Indiana e campagne circostanti. Con la White avrà fatto un rinnovo....

    RispondiElimina