lunedì 8 aprile 2013

Umberto Scapagnini (1941-2013)

ROMA CAPITALE, FORZA ITALIA - Per un cultore di clip dei mancamenti di Silvio Berlusconi come il sottoscritto è facile affermare che il miglior malore accusato dal cavaliere in pubblico è senza ombra di dubbio questo. Che stile! Che grazia! Che mimica facciale! Va beh, nel filmato di cui sopra potrete notare un uomo misterioso che tiene la mano a Berlusconi. Sarà stato il suo amante? No. Un parente? No. Era il suo medico personale, ovvero il tizio che gli ha svelato la ricetta per l'elisir di lunga vita. Era inoltre sindaco di Catania (vale la pena ricordare i continui blackout urbani del 2008 dovuti a mancati pagamenti all'Enel). Insomma, ci ha lasciato un grande. Ma lasciamo che a parlare sia lui, eccovi qualche perla di saggezza:
Non si illudano: ci seppellirà tutti. La sua vera età è di 55 anni. Berlusconi è tecnicamente quasi immortale.
Provitamine, antiossidanti, immunostimolanti, enzimi, amminoacidi, e soprattutto minerali, magnesio e selenio attivato. Gli stessi che assorbono i centenari che ho incontrato sulla via della Seta, a Sud di Urumqi e nelle oasi tra il deserto del Taklamakhan e il Gobi. Poi un olio particolare, un certo yogurt.
Lo stress da arresto, da turba giudiziaria, è normale per i malfattori ma terribile per i «borghesi», colpevoli o innocenti che siano. Provoca una brusca caduta delle difese immunitarie. L'accanimento contro Berlusconi è stato tale che è quasi un miracolo abbia indotto solo una malattia lieve, una forma molto blanda, ormai debellata. Il suo fisico e la sua mente hanno dimostrato una capacità di difesa quasi sovrumana. Il presidente si sottopone ancora a un controllo all'anno, ma non ne avrebbe più bisogno. Sta benissimo.
Geneticamente è eccezionale. Un profilo neuroendocrino eccellente. Un cervello veramente straordinario. E' un tipo previsivo, dall'intelligenza fuori dalla norma, che gli consente di prevedere come andranno le cose. Ha una costanza, una capacità di concentrazione e di lavoro incredibili. Non molla mai. E sa controllare lo stress. Sa dormire. Gli bastano 3, 4 ore a notte, più mezz'ora strategica al pomeriggio, che gli consente di recuperare il 40% delle energie. E' sbalorditiva la sua capacità di dormire ovunque e in qualunque momento, in auto, in aereo.
Incontrai Marcello Dell'Utri. Un uomo eccezionale, di straordinaria cultura. Mi disse che il Dottore sarebbe stato curioso di conoscermi. Qualche giorno dopo ero ad Arcore. Berlusconi subito si scusò, disse che doveva andare a dormire alle 11. Parlammo fino alle 2 di notte. Era già bene indirizzato, mangiava solo cose naturali, pasta con sughi leggeri, verdure arrosto, poco vino solo rosso; e poi faceva atletica, corsa, pesi. Ne rimasi affascinato. Che generosità. Fotocopiava le indicazioni che gli avevo dato per passarle agli amici. Anche ora, con il lifting: non è vero che eravamo d'accordo, che sono stato io a dare la notizia, io avevo detto il contrario. Un altro si sarebbe adirato; lui ha capito. Cominciammo con la food-therapy, i cibi che prevengono il cancro: il pomodoro di Pachino e il suo apporto di licopene, i broccoli con i derivati solforosi, e un particolare olio d'oliva. Partii con il professor Mordechai per una spedizione sul Mar Morto, alla ricerca dell'olio di onfacio, con cui Cleopatra confezionava i suoi prodotti di bellezza. Scoprimmo che era liquido spremuto a freddo da olive immature.
Madonna mia, quante boiate! Non credevo ne avrei mai lette così tante tutte insieme.

link

P.S.: Solitamente, quando trattiamo di personaggi di questo calibro, sorvoliamo su tutto ciò che rappresenta il lato oscuro. Riserveremo lo stesso trattamento per lo Scapagnini.

Morirono così


17 commenti :

  1. Silvio, la prossima volta nel tarare il mio cannone laser terrò conto anche dell'oscillazione dell'asse terrestre, e allora saranno cazzi tuoi, non di chi sta a 10 cm dal tuo culo di plastica.

    RispondiElimina
  2. sti figli di buona donna moriranno tutti prima o poi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A che serve ADESSO?? Il danno ormai già l'hanno fatto.
      Come questo BASTARDO burattino nelle mani della mafia PDLlina che tramite lui ha ridotto Catania UNO SCHIFO.
      Ora più che mai desidero esista DIO per sapere che starà bruciando all'inferno. A meno che Satana non abbia saputo dell'elisir!

      Non so se votarlo per sdegno o non cagarlo di striscio. Vedremo, il mese è ancora lungo.

      Elimina
  3. Ha dimenticato di dire che ai satiri settuagenari la fica giovane (e minorenne) allunga sicuramente la vita.

    RispondiElimina
  4. Promette male...anche Andreotti ha seppellito i suoi medici...

    RispondiElimina
  5. ma Berlusconi è una classe di D&D?

    RispondiElimina
  6. Prendete gli omega 3 e farete la fine di scapiglini

    RispondiElimina
  7. Mangiate licopene mangiate pesce ,assumete omega3 e q 10 ,tutti quelli che proclamavano le miracolose virtu' di questa sbobba sono morti giovani .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, tutta la vita a studiare la rava e la fava...
      Ma le perle di saggezza dei supervecchiacci de iMdM che ci stanno a fare?

      Elimina
  8. AAAAAAAA MA ERA NAPOLETANO ..ALLORA SI SPIEGA TUTTO.

    RispondiElimina
  9. Bene così almeno non sentiremo più tutte le stronzate che diceva.

    RispondiElimina
  10. Mi raccomando assumete ogni giorno omega tre' e omega 69 quqqu0 ' 10 e lievito di birra poi mangiate solo pesce che il colesterolo fa male alla salute ...il professor cannella grande professore della salute morto .

    RispondiElimina
  11. disse che aveva vistro padrie piu' e che birlusconi potea chiavar anche 7 volte a setgimana

    RispondiElimina
  12. Bè, il nanetto di Arcore ha 77 anni. Maggie è schiattata a 88 ma era demente già da tempo. Però, i due hanno 4 cose in comune:

    1) Sono divisibili per undici.
    2) Due cervelli fuori uso da tempo.
    3) Una è già cibo per vermi, l'altro lo sarà presto.
    4) Entrambi hanno preso per il culo i loro popoli.

    Caro Silvio, come dissero a Troisi in uno dei suoi film "Ricordati che devi morire!" E mò, segnatelo.

    RispondiElimina
  13. A morte oss'''sa'je chere'? E' NA LIVELLA ,NU GRILLO NU BERSANI NU BERLUSCONI HANNA' MURI TUTT QUANT PRIMMA O ROPP.

    RispondiElimina
  14. Oggi a te e domani a lui.

    RispondiElimina