sabato 27 aprile 2013

Richie Havens (1941-2013)

JERSEY CITY, NEW JERSEY, STATI UNITI D'AMERICA - Più di quarant'anni di carriera, tante cover, poche canzoni originali di cui la più famosa è un brano in cui ripete Freedom un sacco di volte. Un pezzo che sembrò una figata a tutti quei frichettoni presenti a Woodstock che videro Richie aprire il festival con uno show lunghissimo dato che gli altri gruppi erano tutti in ritardo.

Anche Clinton che si faceva le canne senza inalare (non come Fini) era un fan di Richie e lo fece suonare ala sua festa di insediamento nel 1993, mentre nel 2000 i Groove Armada decisero di farlo mugugnare in un loro tour.

link

Morirono così


5 commenti :

  1. a woodstock si esibì in una singolare performance senza denti, cosa che deve esser stata molto impegnativa visto che dopo quindici minuti di canzone era completamente inzuppato di sudore...però freedom, rimane una figata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dj Alex Dubcheck28 aprile 2013 03:26

      Senza denti? Che faceva?

      Elimina
    2. Pompini a raffica.

      Elimina
  2. http://www.calciomercato.it/news/159423/Pompini-a-raffica-sul-web-impazza-la-prestazione-dellex-bomber.html

    RispondiElimina
  3. Bisogna aver vissuto quei momenti "storici" per poterli apprezzare appieno. Io vidi il film diversi anni dopo e la performance di Havens fu una delle più intense e belle di tutta Woodstock. Capito ? Ignurant che non siete altro.

    RispondiElimina