lunedì 25 marzo 2013

Peter Scott (1931-2013)

LONDON, BLOODY U.K. - Che gran fico, questo Peter Scott! Di mestiere faceva il ladro gentiluomo: indossava vestiti eleganti, andava dove si riunivano i ricchi e si fingeva uno di loro, per poi recarsi nottetempo nelle loro abitazioni e derubarli. Pare che in tutta la sua carriera abbia realizzato furti (tra gioielli, pellicce, opere d'arte ed altri ammennicoli da ricconi) per un totale di 35 milioni di euri. Perbacco! E non finisce qui: tra le sue vittime troviamo anche personaggi celeberrimi quali Sophia Loren, Elizabeth Taylor, Vivien Leigh, Lauren Bacall, Shirley MacLaine, Judy Garland, la Callas, lo Scià di Persia e perfino la Regina Madre. Che uomo! Ce ne fossero di più. Purtroppo, avendo speso tutti i soldi ricavati dai suoi "lavori" in macchine procaci e donne veloci, ha finito i suoi giorni in povertà. Ci mancherà.
The people I burgled got rich through greed and skullduggery. They indulged in the mechanics of ostentation - they deserved me and I deserved them. If I rob Ivana Trump, it is just a meeting of two different types of degeneracy on a dark rooftop.
link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento