domenica 3 febbraio 2013

Sanna Redsäter (1988-2013)

GOTEMBURGO, REGNO DI SVEZIA - Cosa avrà ucciso le tette di Sanna Redsäter, appartenenti all'ennesima tizia da reality trovata cadavere nella sua casa? Mistero.

Mentre gli sbirri indagano sulle cause del defungimento di dette tette (che già hanno concorso all'edizione 2011 della versione svedese del GF), non possiamo esimerci dall'augurar loro un "in culo alla balena" per il prossimo concorso di Miss Tette Morte.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Ok, per un mese potete andare in ferie: il MdM di febbraio è appena stato deciso.

    RispondiElimina
  2. Va bene sbucciarsi il peluche per qualsiasi donna respiri, ma sta donna è(era) plastica!
    Io preferisco quelle di carta, o al massimo digitali.. Sublimate fratelli, sublimate..

    RispondiElimina