venerdì 11 gennaio 2013

Jorge Selarón (1947-2013)

ESCADARIA SELARÓN, RIO DE JANEIRO, BRASILE - Il corpo dell'artista cileno Jorge Selarón, autore della coloratissima Escadaria Selarón a Rio de Janeiro, è stato stamane rinvenuto tutto sbruciacchiato proprio sulla scalinata alla quale aveva dedicato oltre vent'anni di lavoro. Da tempo, ormai, viveva in uno stato che possiamo definire miserabile, continuando pur tuttavia ad aggiungere pezzi alla sua kitschissima scala-collage, nota per essere stata scelta dagli U2 e da Snoop Doggy Dogg come location per alcuni dei loro videoclip (che non linkeremo per decenza). Non è ancora ben chiaro chi o cosa l'abbia ucciso, ma si indaga su questioni di spiccioli derivanti dalla vendita delle sue tele. Considerava l'Escadaria come un infinito work in progress. Oggi possiamo alfine dichiararlo completo.
This crazy and unique dream will only end on the day of my death.
link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento