sabato 1 dicembre 2012

Osvaldo Paniccia (1932-2012)

TERRACINA, ITALIA -
L'arte dev'essere qualcosa di universale. La gente deve capire subito il quadro.
I sempre più numerosi artistoidi post-tutto, sempre così presi dall'"impulso" di scioccare il pubblico e riempire le gallerie d'arte con le proprie masturbazioni mentali, potranno trovarsi in disaccordo e giustificarsi con l'ormai vecchissimo motto "Tutto è stato già detto." Beh, niente e nessuno vieta di ridire una cosa già detta: magari sarà detta meglio, magari peggio, di sicuro sarà detta in maniera diversa, quindi nuova. Prima di aggiungere altro, proviamo però a chiarire un concetto fondamentale: cos'è l'arte. Sebbene non credo esista la risposta definitiva a questa domanda, ritengo che definire l'arte come espressione estetica della propria interiorità sia un buon punto di partenza. In questo, un Osvaldo Paniccia non è meno "arte" di quanto non lo sia un Mark Kostabi preso a caso, al contrario! Se, infatti, da un lato vediamo l'espressione naturale di un uomo che dipinge ciò che per lui è importante (la sua costa, la sua vita, i frutti della sua terra e del suo mare), dall'altro vediamo un tale che fa dipingere le "sue" opere da altra gente per poi siglarle e cederle in cambio di ciò che per lui è importante (i quattrini). Proprio in quest'ottica, diventa ancora più chiaro il ruolo di un maneggione come Andrea Dipré, il quale, facendosi pagare i suoi spazi televisivi dalle sue "scoperte" per poi, a quanto pare, proporre le loro opere a prezzi esorbitanti, alimenta un circolo vizioso che non risolve, non crea, non valorizza nulla. Il Dipré e le realtà a lui assimilabili, in fondo, non sono altro che una naturale conseguenza della mercificazione dell'arte e questa è una cosa ovvia. L'ultima domanda da porsi è: per quale motivo Osvaldo Paniccia era noto? Certo non perché le sue opere abbiano o meno un valore (non è questo ciò cui vogliamo dare risposta), ma perché il suo modo di apparire come un soggettone, un pazzoide, un vero outsider, ci fa pensare che anche noi probabilmente, nei suoi panni, avremmo assoldato qualche cialtrone per un po' di visibilità in più e ci ricorda che, in definitiva, siamo come lui: umani. Perciò, affezionato lettore, la prossima volta che ti troverai a visionare questo filmato, non ridere di Osvaldo Paniccia, perché Osvaldo Paniccia sei anche tu.

link

Morirono così


63 commenti :

  1. ma non l'avete messo in rosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. personalmente non credo che l'arte sia espressione di una PROPRIA interiorità.per esempio,a me le ninfee di monet non interesserebbero se avesse solo tracciato le SUE ninfee.in realtà ha espresso qualcosa che cambia il mio stato d'animo perché mi ricorda un sentimento in qualche modo "atavico",mio,personale.e credo che succeda a moltissimi altri.
    invece di Paniccia e della sua barca non mi frega niente.poi per lui avrà anche un significato,ma ha solo dipinto una barca,senza coinvolgere ne me ne altri.
    però hai ragione:se tutti fossimo onesti e rispondessimo solo alla nostra sensibilità di esseri umani,i Paniccia sarebbero pochi,mentre gli altri artisti,riuscendo a parlare a tanti,dovrebbero necessariamente dire qualcosa di vero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dono del vero artista che dipinge e' come il dono che possiede un musicista di jazz ossia interpretare a modo suo cio' che vede .Le accademie e scuole varie di pittori e di musicisti ne sfornano a migliaia che suonano e dipingono senza cuore.

      Elimina
    2. In poche e semplici parole: Sono degli stronzi che escono dalle scuole sia di arte sia di musica ma non capiscono una benedetta minchia che cosa e' la vera arte.La pennellata anche storta la nota sbagliata che ci sta bene questa e' arte!!!!

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Abbiamo riso DI Andrea DiPrè.
    Ne abbiamo riso CON Osvaldo Paniccia.

    RispondiElimina
  4. Non è morto a Dicembre, ma a Novembre!

    RispondiElimina
  5. vogliamo votare osvaldo paniccia

    RispondiElimina
  6. do androids dream of electric sheep?1 dicembre 2012 18:03

    riposa in pace osvaldo paniccia,eri tu l'unica vera opera d'arte.

    now you'll teach to angels this http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=bWo3GSpt8Tk#t=94s

    RispondiElimina
  7. eri troppo bello per questo mondo

    RispondiElimina
  8. Noto sempre che voi quando muoiono personaggi diventati famosi su internet voi ci invitate a riflettere. Quando morirà PSY forse sarete gli unici a riuscire a farmi capire perchè quella canzone piaccia a tutti. Me compreso.

    RispondiElimina
  9. Mi avete fatto commuovere questa volta!
    Del resto ognuno ha quel che si merita e Osvaldo Paniccia meritava un necrologio così, una cosa SERIA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SERIAAAAHHHHHHHHH, MOLTO SERIAAAAHHHHHHHH

      Elimina
    2. non si phuò prhendere shotto gambhaa...

      Elimina
  10. sono sempre i migliori...

    RispondiElimina
  11. Lode a te, O. Paniccia

    RispondiElimina
  12. EUGENIO MORTALE1 dicembre 2012 23:18

    Sono fortemente religioso. Vi ho sempre considerato un branco di atei destinato a rotolare nell'abisso ma sono sempre stato zitto. Stavolta no, è troppo. Questo necrologio è un autentico capolavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io sono fortemente religioso.infatti penso che tutti quelli che non la pensano come me debbano crepare soffrendo come cani.e che dopo la morte dio stesso stritolerà i loro coglioni e spaccherà i loro denti a suon di sprangate,ma sempre misericordiosamente.

      Elimina
    2. HAHAHAHAHHAHh miriadi di copiose risate ! che allah ti perdoni

      Elimina
  13. Anche io commosso... :°) Un giorno comprerò un suo quadro.

    RispondiElimina
  14. Anche io commosso... :°) Un giorno comprerò un suo santino.

    RispondiElimina
  15. Anche io commosso... :°) Un giorno comprerò una sua reliquia

    RispondiElimina
  16. Anche io quadro... :°) Un giorno comprerò una sua commozione.

    RispondiElimina
  17. Commosso anche io... :°) Suo un quadro comprerò un giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io religioso..:°)un giorno comprero' la mia salvezza.

      Elimina
    2. Ahahahahahaha!!! Bella!

      Elimina
  18. Cogito ergo...HARRGH!2 dicembre 2012 23:36

    MANONEPOSSIBILE!...è Beaker!
    Cioè, pur'io commosso compro quadro e cossaseriahh eccetera, ma 'sto tizio era il sosia carneo dell'assistente del dottor Bunsen! http://www.youtube.com/watch?v=E0g4GAN54og

    RispondiElimina
  19. Mi mancherai Osvaldo :'(

    RispondiElimina
  20. Ma nel video quando dice ... ci sono un sacco di imbroglioni e la camera finisce subito a fare il primo piano di Diprè... io lì rischio il collasso... ciao Osvaldo ti abbiamo voluto benehhhh!

    RispondiElimina
  21. lo sai come so fatti sti artisti, mezzi drogati mezzi froci, ma comunque se more il quadro fa un sarto uno zompo e va a 300 milioni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nascondismo del Mutandari è molto meglio. Un vero tocco del '900.

      Elimina
  22. Ora si che potrai essere libero, sempre assolutamente libero, da quel corpo malato in cui eri imprigionato.

    Ciao Osvaldo

    RispondiElimina
  23. Cpt. Van Wafer9 dicembre 2012 22:13

    Ma perchè il Maestro non è votabile nella lista di Novembre? È morto il 29/11

    RispondiElimina
  24. potete rispondere sul perché Paniccia non si possa votare?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà sicuramente votabile per il mese di dicembre, basta ora!

      Elimina
  25. Andate affhanculoh voto schicchi e quella mummia me lo surclassa senza vaselina poi ti scopro questo personaggio memorabile e nn lo posso votare? Spostate subito il mio voto da schicchi a Paniccia e riportate in vita la Montalcini morira con calma un altra volta.
    Silenzio, si deve solo guardare. Riposa in pace idolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Einstain montalcini : La rovina del genere umano!

      Elimina
  26. Prima muore la Montalcini all'ultimo, poi viene superato da Schicchi... questo non può che essere una cosa sola: UN GOMBLODDO!!!!1!111!

    RispondiElimina
  27. Una domanda mi tormenta da parecchi giorni:
    MA CHI CAZZO E' STO PANICCIA? E come può essere votato più della Montalcini o di Schicchi per non parlare di Brubeck? Siamo alla follia!!!!

    RispondiElimina
  28. A proposito, chi cazzo è Brubeck?

    RispondiElimina
  29. Su Paniccia, Diprè e il video, consiglio questo post: http://grafemi.wordpress.com/2013/01/17/horror-vacuii/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paniccia era il capo dei " compagni di merende"? No. Mi sbaglio quello era Pacciani..Ma allora chi è costui?

      Elimina
    2. "Io sono stato a fa' delle merende co' i' Paniccia"

      Elimina
  30. Brubek e' quello che insegno a vendola come.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come pigliallo nculo? alora vota bersani

      Elimina
  31. Nuovo e ultimo video !
    http://www.youtube.com/watch?v=3Rnnd1OondU

    RispondiElimina
  32. L'Osvaldo buon'anima ci informa nella sua seconda apparizione sul tubo col compagno di merende Coca-Diprè di essere nato a Terracina il 17 aprile del 1932... ecco svelato l'arcano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi quando dovrebbe essere celebrato? il 29 novembre o il 17 aprile? o magari il giorno della sua prima venuta, bisogna informare il vaticano per riformare il calendario 2013/2014

      Elimina
  33. Ci hai fatto una ramanzina con questo post, la barca ha toccato la tua interiorità.

    RispondiElimina
  34. a due mesi dalla tua scomparsa prematura, i tuoi discepoli aspettano ancora il giorno della tua resurrezione, lì nella tua casa a terracina, bagnata dal mare nostro orso san biscisce etc etc.. e così sia
    __________________SHATTO_______________________

    RispondiElimina
  35. Quindi se rido di Osvaldo Paniccia sto ridendo di me stesso, il che non è una cosa necessariamente cattiva.

    Boh... intanto io continuo a ridere di chi cazzo mi pare.

    RispondiElimina
  36. Scusate, ma il Dipré che elogia il modo di parlare sottovoce del Paniccia? Lo sa che quello si chiama "enfisema"?

    RispondiElimina
  37. osvaldo non era solo un artista, ma un visionario, un uomo che tutto aveva capito e che tutto voleva insegnare. Diprè è un maiale, ha reso ridicolo una figura di spicco dell'arte mondiale, forse uno dei migliori rappresentati del verismo degli ultimi 10, 20mila anni

    RispondiElimina
  38. PanMosconi-il pan dei porcoD_o10 febbraio 2013 22:58

    bah ragazzi, io non riesco a votare il morto del 2012... osvaldo o il maestro mosconi? Ma se facessimo la fusione Osvaldo MOSCONI ? la faccia del panicca, e la bestemmia sussurrata del mosconi...

    RispondiElimina
  39. E' nato il 17 Aprile del 1932!!!

    RispondiElimina
  40. Il mistero di Osvaldo s'infittisce: secondo l'Agenzia delle Entrate, non risulta essere nato il 17 aprile 1932. Inserendo il codice fiscale di Osvaldo, basato sui dati "Terracina, 17 aprile 1932", si ottiene "Codice fiscale non valido". Questo significa che 1) Osvaldo non ha un codice fiscale, o non è registrato all'Agenzia delle Entrate, oppure 2) Osvaldo non è nato quel giorno e in quell'anno.

    RispondiElimina
  41. Mare nostro, mare orso, San Biscisce'...

    SATTOH

    RispondiElimina