venerdì 28 dicembre 2012

Gerry Anderson (1929-2012)

OXFORDSHIRE, INGHILTERRA - Vi ricordate The adventures of Twizzle? No? Allora forse Torchy the battery boy vi dirà qualcosa... nemmeno? Va beh, suppongo che di Four feather falls, Supercar (no, non il telefilm con Mitch Buchannon!), Fireball XL5 e Stingray abbiate sentito parlare... ancora nulla? Okay! Scommetto tutto quello che posseggo (ovverosia il computer dal quale scrivo e un sacchetto di salatini, ndr) che i Thunderbirds li abbiate visti almeno una volta nelle vostre miserabili vite. Ebbene, il creatore di tutti questi programmi coi pupazzi, Gerry Anderson, ha tirato le cuoia. Era talmente fissato con i suoi pupi che quasi tutta la sua produzione (ad eccezione di alcune serie con attori in carne ed ossa come UFO, Gli invincibili e Spazio 1999) è stata prodotta con la tecnica da lui stesso battezzata supermarionation (da ricordare, tra le altre diecimila, anche le serie Captain Scarlet and the Mysterons, Joe 90 ed i Terrahawks). Le uniche produzioni in tale tecnica alle quali non ha contribuito (per lo meno non direttamente) sono Interster, X-Bomber, Galaxy boy troop, Super adventure team e Team America: world police.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento