venerdì 9 novembre 2012

Mac Ahlberg (1931-2012)

CUPRA MARITTIMA, ITALIA - Per fortuna che un tizio s'è fatto questa foto con William Shatner e Mac Ahlberg (è il tizio a sinistra), altrimenti di quest'ultimo non avremmo trovato un'immagine decente da mettere a corredo del suo necrologio. Ahlberg, defunto a Cupra Marittima, dove presumibilmente villeggiava, è stato un prolifico regista e direttore della fotografia: in un primo periodo ha girato una decina di film zozzi, sia hardcore che softcore, fra i quali ricordiamo Io, una donna, il suo seguito Anch'io sono una donna, Fanny Hill, vita intima di una ragazza moderna, Nanà '70, Turbamento di una minorenne, Second Coming of Eva, La collegiale svedese, Justine e Juliette le sexsorelle, Bel Ami l'impero del sesso e Molly, primavera del sesso; poi, grazie anche al successo internazionale di Io, una donna, si trasferì negli States, dove lavorò quasi esclusivamente come direttore della fotografia in svariate produzioni (spesso insieme a John Landis), fra cui Beverly Hills Cop III, il terribile Oscar, l'inguardabile Space Truckers, Re-Animator, La seconda guerra civile americana, Amore all'ultimo morso e addirittura il celebre video di Black or White.

link

Morirono così


2 commenti :

  1. Space Truckers merita di essere visto almeno per la presenza dei maiali quadrati

    RispondiElimina
  2. Flossie era anche un bel film, tra l'altro;
    la fotografia era bella ma non sapevo che
    fosse finito negli US e avesse fatto pure Amore all'ultimo morso (bello pure quello)

    RispondiElimina