martedì 18 settembre 2012

Roman Kroitor (1926-2012)

MONTREAL, QUEBEC, CANADA - Diviene tutt'uno con la Forza Roman Kroitor, regista canadese e uno principali esponenti del Cinéma vérité; dopo aver diretto diversi documentari, fra cui l'influente Lonely Boy, Kroitor presentò all'Expo '67 di Montreal il film da lui co-diretto In the Labyrinth, innovativo non tanto per il contenuto ma per la tecnologia con la quale era stato girato, quella che di lì a poco sarebbe diventata l'IMAX (Kroitor è stato anche uno dei fondatori dell'IMAX Corporation). Fu anche l'ideatore di un aggeggio fichissimo chiamato Sandde, un sistema che permette di disegnare in 3D a mano libera (per capire meglio, guardate il video sullinkato).

Ma c'è una cosa che Kroitor (già che c'era, poteva inventarsi anche un cognome decente) ha ideato che batte per importanza tutte le cose elencate finora: la Forza. Come tutti sanno, Lucas ebbe l'ispirazione per l'idea della "Forza" guardando il film di Arthur Lipsett 21-87 (in soldoni è un collage d'immagini e suoni presi a capocchia), il quale conteneva una registrazione audio di una conversazione fra il nostro Kroitor e il neurologo e pioniere dell'intelligenza artificiale Warren McCulloch, durante la quale il primo, in risposta al secondo che sosteneva che gli esseri organici non fossero altro che "macchine estremamente complesse", diceva:
Many people feel that in the contemplation of nature and in communication with other living things, they become aware of some kind of force, or something, behind this apparent mask which we see in front of us, and they call it God.
Bah, era meglio la storia del coinquilino cannabinomane come in George Lucas in Love. Ora vorrei proprio sapere come gli è venuta in mente la cazzata dei midi-chlorian!

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento