lunedì 6 agosto 2012

Chris Marker (1921-2012)

PARIS, FRANCE - Tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri Chris Marker, tanti auguri a te! Muore nel giorno del suo novantunesimo compleanno Chris Marker, regista mangiabaguette.

Forse non avete visto nessuno dei suoi film, però sono sicuro che molti di voi avrano visto L'esercito delle 12 scimmie. "Cazzo c'entra?", chiedete? Ve lo dirò tosto. Terry Gilliam, quando girò 12 monkeys, si ispirò proprio ad un film del Marker, La jetée... un film atipico, in quanto non ci sono immagini in movimento, bensì una serie di fotografie con commento parlato, una specie di fotoromanzo con audiodidascalie, insomma.

Poi ha girato un casino di altri film, tra i quali non possiamo certo scordarci di Olympia 52 (il suo primo film, un documentario sulle Olimpiadi di esattevolmente sessant'anni fa), Les statues meurent aussi (girato a quattro mani con Alain Resnais), À bientôt, j'espère, Le fond de l'air est rouge, Sans soleil, AK (documentario sul collega Akira Kurosawa).

Negli ultimi anni poi, dev'essersi rincoglionito non poco, altrimenti non avrebbe girato film strambi tipo quello col gatto che ascolta la musica (no, non è una caTata del genere), quello coi gufi che si guardano intorno o ancora quello col topolino che terrorizza il gatto.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. bene... auguriamoci che finisca nel dimenticatoio dove era rimasto MERITATAMENTE fino ad oggi:
    ho cliccato il video del topolino alla riscossa...
    ...guardatelo, e capirete il "valore" di questo sommo regista, e perchè i film francesi li guardano solo i francesi.

    MrD

    RispondiElimina
  2. @MrD
    Guardati "la Jetèe" e poi saprai chi era Cris Marker.
    http://goo.gl/MxBrn

    RispondiElimina