lunedì 11 giugno 2012

Orlando Woolridge (1959-2012)

MANSFIELD, LOUISIANA, USA - E va bene, facciamo il necrologio a 'sto tizio. E' morto Orlando Vernada Woolridge, fortissimo (così dicono, ci fidiamo) giocatore di basket che è stato nell'NBA (era un Netbuster, qualsiasi cosa voglia dire), poi ha giocato nel Treviso, poi nella Virtus, poi s'è ritirato dall'attività agonistica ed è diventato allenatore dei Los Angeles Sparks, poi s'è ritirato anche da quello ed è passato all'attività di ladro di tubi d'alluminio, culminata con il suo arresto avvenuto lo scorso febbraio. A quanto pare voleva rivenderli, oppure gli servivano dei grossi pippotti per tirare la coca (nel 1987 fu sospeso per droga dall'NBA e sempre per lo stesso motivo fu arrestato nel 2001).

link

Morirono così


4 commenti :

  1. ciao Orlandone, idolo degli amanti dello Showtime e delle schiacciate, compagno di Jordan e Magic; ti vidi giocare a Treviso e Bologna, non dimenticherò mai le emozioni che mi provocasti. Grandissimo giocatore

    RispondiElimina
  2. ciao Orlando. stagione indimenticabile nella mia Virtus del tempo che fu.

    RispondiElimina
  3. fritz il gatto10 luglio 2012 22:19

    Ciao Orlandone. Ti vidi rubare tubi. Grandissimo ladro di tubi.

    RispondiElimina
  4. Amicissimo del Sabatini !!

    RispondiElimina