domenica 8 aprile 2012

Bingu wa Mutharika (1934-2012)

LILONGWE, MALAWI - Però, che stile questo Bingu wa Mutharika! E non parliamo del suo completino celeste ma della sua decisione di decedere durante il suo mandato presidenziale. Eh sì, Bingu era uno dei capi di stato in carica: il presidente del Malawi, per la precisione. "Malawi? Che d'è?", si chiederanno in molti. Qui entrano in gioco i nostri poteri di onniscienza: il Malawi è un piccolo staterello africano che confina con lo Zambia, la Tanzania ed il Mozambico (bandiera strepitosa, quella del Mozambico).

Sotto la guida di Bingu, il Malawi ha respirato aria di rinnovamento: maggiori diritti umani, separazione dei poteri, crescita della produzione, lotta alla corruzione, strette di mano e momenti d'allegria con i potenti... per comprendere l'impatto che la politica di Bingu ha avuto, sappiate che nel 2010 ha sostituito Mu'ammar Gheddafi in qualità di leader dell'Unione Africana, se vi par poco.

Il 5 febbraio ultimo scorso, il "profeta" T. B. Joshua, televangelista nigeriano che afferma di avere i superpoteri (tra le altre cose ha previsto la morte di Jacko e la vittoria della Coppa d'Africa da parte della nazionale zambiana), ha annunciato di aver avuto una visione:
God loves us, you should pray for one African head of state, when I say President… again the sickness that is likely to take life: sudden death.

It could be sickness being in the body for a long time but God showed me the country and the place but I’m not here to say anything like that. When it’s too close and there is nothing I can do about it, I’ll mention it clear: the place, the country and the person so that they can see what they can do to rescue him. It is very close. Jesus loves us. Wave your hand, wave your hand.
Così ha detto. Poi, domenica scorsa, durante il suo sermone ha rincarato la dose, non menzionando (e ti pareva) i dettagli che aveva promesso di rivelare:
What I was saying is very close now, you want to hear more, and it’s very, very close now. Whether you like it or not, this is what I’ve seen.

Pray for a leader. Well, God showed me everything but I’m praying to see if this thing can be changed. Pray for your leader, the head of a nation. I’m seeing a sudden death: this is as a result of sickness.

Quote me, but the Lord showed me the country and the person but I’m not here to mention anything but when it is very close, I will mention but right now it’s a bit close.

Every time you pray, pray for Africa, so pray. This is not even in West Africa but I will not say anything more than that.
E un bravo al profeta non glie lo leva nessuno. Ora però sorge un problema gravissimo: andandosene così di punto in bianco, Bingu lascia il potere in mano ad una femmina. Non ci resta che sperare che i Malawiani siano preparati ad una prossima, inevitabile devastazione.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento