lunedì 19 marzo 2012

Siaosi Tupou V (1948-2012)

POK FU LAM, HONG KONG - C'era una volta... - Un re! - diranno subito i miei piccoli lettori. Sì, ragazzi, avete azzeccato, non ci sono né pezzi di legno né nasi che si allungano in questa storia. C'era una volta, dicevo, un re... per la precisione il quinto Re di Tonga, Siaosi Tāufaʻāhau Manumataongo Tukuʻaho Tupou V.

Tonga era un regno fatato in cui vigevano pace e prosperità, ma dopo la morte del padre Siaosi non poté essere subito incoronato per via dei piani del malvagio necromante Democrazio, che con il suo esercito di ghoul mise a ferro e fuoco il reame. Dopo anni di lotte, Siaosi riuscì a sconfiggere lo stregone, salì al trono e divenne il primo sovrano del reame ad indire pubbliche elezioni, mentre nuovi nemici attendevano il loro turno. Toccò per primo al perfido Bananarama, il quale venne presto ridimensionato e non riuscì a combinare nulla, poi fu il turno della crudele strega Leukemia, che riuscì infine ad avvelenare il re.

Siaosi non s'era mai sposato e non aveva figli maschi, ma solo una figlia, la quale non ha diritto a salire al trono. Resta da capire a chi toccherà ora portare il vessillo del reame di Tonga, ma questa è un'altra storia e si dovrà raccontare un'altra volta.

link

Morirono così


1 commento :