martedì 27 marzo 2012

Anita Steckel (1930-2012)

MANHATTAN, NEW YORK, USA - Non ho ancora capito una cosa: perché un uomo che disegna cazzi è un pervertito o uno stupido e se invece è una donna a farlo è una femminista? Bah, chi lo sa! Basta, d'ora in poi ogni volta che disegnerò un cazzo sarà per perorare la causa femminista! Non puoi arrestarci o maschio son finiti i tempi tuoi, è un solo grido unanime: femmine, a noi! Tìè, questo per incominciare, potere alle donne!

Comunque sia, è morta un'altra disegnatrice di cazzi artista femminista, tale Anita Steckel; non so voi, i gusti sono gusti, ma secondo me non era male: guardate ad esempio questo, questo, questo, questo, questo, questo, questo, questo, questo, questo, questo e questo. Lo so, lo so, non c'era neanche l'ombra di un fallo in queste opere... e va bene, beccatevi questo, ma soprattutto questo.

link

Morirono così


1 commento :