giovedì 9 febbraio 2012

Mike Kelley (1954-2012)

SOUTH PASADENA, CALIFORNIA - Si cacava nelle mutande e ne andava orgoglioso.

P.S. Si faceva pure le seghe (e portava gli occhiali).

Questo è quello che dovrebbero scrivergli sulla lapide, a Mike Kelley, artista michigano la cui effigie in alto potrebbe ricordare qualcosa ai più attenti tra voi... ma restate lì, ci ritorneremo...

All'età di 19 anni Mike Kelley formò, insieme a Jim Shaw, Niagara e Cary Loren, una band chiamata Destroy All Monsters, band proto-punk sperimentale (definivano il loro sound come anti-rock), che il Kelley mollò (insieme allo Shaw) nel '76 per terminare gli studi artistici (tra gli altri, avevano come insegnante anche Laurie Anderson). La loro uscita dal gruppo portò all'inclusione nello stesso di due pezzi da novanta: Ron Asheton degli Stooges e Michael Davis degli MC5, cioé Ron Asheton e Michael Davis (!), mica Pelù e Renzulli.

Kelley si prese 'sta cazzo di laurea ed iniziò a dipingere, scolpire, fotografare, filmare, cucire, incollare, inchiodare, eccetera. Quali erano i suoi soggetti preferiti? E' presto detto: uomini e donne che cacano su pupazzi di pelouche, altri pupazzi di pelouche questa volta appallottolati tra loro, bambine truccatissime, pupi di cartapesta che cacano, tizi bendati col pene da fuori, tizi mascherati che infilano il pene in pozze di sangue, brufoli vicini vicini a buchi di culo, tizi travestiti da Superman che recitano poesie di Sylvia Plath, Bob Flanagan che fa le sue solite porcate e infine altri pupazzi di pezza... e qui ritorniamo a dove vi avevamo lasciato poc'anzi, Mike Kelley è stato anche il tizio che ha creato l'artwork di Dirty dei Sonic Youth. Chi tra voi non ha mai pensato, guardando il booklet del disco, "Ma chi cazzo è quello? E che ci fa in mezzo a quei pupazzi?" scagli la prima pietra.

link

Morirono così


18 commenti :

  1. Ecco dove avevo già visto quella faccia BUTTerata!

    RispondiElimina
  2. La sua arte fa vomitare, pervertito dimmerda. Chissà perché si è suicidato... A giudicare da quello che aveva in testa...

    RispondiElimina
  3. questo si che è un artista non quello sfigato di Tàpies!!!

    RispondiElimina
  4. @toniocartonio: spero che la tua sia una battuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non lo è...

      Elimina
    2. Non ci posso credere... ma che gusti di merda hai? Se vuoi anch'io cago sui pupazzi, se mi dai il tuo indirizzo di casa ti mando un pupazzo smerdato tutto per te... posso farti anche uno sconto

      Elimina
    3. non è la stessa merda!!!

      Elimina
  5. Come fai a saperlo? Tramite degustazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, di mestiere faccio il degustatore di merda!

      Elimina
    2. Ah... allora tanto di cappello, io penso che non disdegnerai la mia...

      PS a parte gli scherzi, ma mi dici che cazzo ci trovi di tanto affascinante???????

      Elimina
    3. niente...però in confronto alle tele scarabocchiate di Tàpies la sua merda diventa arte!

      Elimina
  6. toniocartonio? un mangiamerda!!!!!1

    RispondiElimina
  7. si, come gianni morandi!

    RispondiElimina
  8. toniocartonio! mi avevi detto che eri un Mangiamorte al soldo di Lord Voldemort!

    RispondiElimina
  9. Piero Manzoni cacava nei barattoli...

    RispondiElimina
  10. In base alla foto, qualcosa gli schizzava anche in faccia

    RispondiElimina
  11. lo voto questo qua... anche soltanto per i vostri commenti

    RispondiElimina