lunedì 9 gennaio 2012

Kiyonori Kikutake (1928-2011)

DA QUALCHE PARTE IN GIAPPONE, GIAPPONE - E purtroppo è venuto a mancare Kiyonori Kikutake, architetto giapponese nonché fondatore, tra gli altri, del movimento metabolista. Al pari del Nascondismo e del Legnismo, anche il Metabolismo sembra una cazzata, e infatti lo è, tranne che in Giappone, la terra dove tutto è normale. Ma cosa sarebbe 'sto Metabolismo? Non c'ho capito molto e non ho voglia di copincollare paroloni a vanvera, quindi lascerei parlare le immagini: fra le opere progettate da Kikutake troviamo l'inguardabile Museo Edo-Tokio (ma che è?), il quasi-decente Centro Civico di Tatebayashi, la Torre Matsumi, 'n'altra torre, un coso chiamato Showa Kan, l'Hotel Tokoen, il tetro Centro Civico di Miyakonogo, l'agghiacciante Sofitel di Tokyo (da sotto) e il teatro Ginza. Peccato che alcuni suoi progetti non siano mai stati realizzati, altrimenti adesso avremmo città in mezzo al mare, città foreste e chissà quali altre diavolerie.

link

Morirono così


1 commento :

  1. Aver messo dei segnalibri tra le pagine della monografia di Kahn non è stato sufficiente ad evitare di progettare quelle "vergognie"

    RispondiElimina