venerdì 30 dicembre 2011

James Rizzi (1950-2011)

NEW YORK CITY, STATI UNITI D'AMERICA - Non tutti amano il sole, i palazzi sorridenti, le macchine celesti, i francobolli belli e gli aerei colorati. Per fortuna a Rizzi piacevano talmente tanto che imbrattava tutto il mondo con i suoi disegnini, così poi le cose valevano anche di più. Oggi tutti possono gioire della vita grazie ai suoi lavori, tutti tranne lui, of course.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento