mercoledì 2 novembre 2011

Mutassim Gheddafi (1977-2011)

SIRTE, LIBIA - Smettetela di chiederci il necrologio di Mutassim Gheddafi, abbiamo detto che non lo scriviamo e non lo scriveremo! Ehm... vabbè, ormai siamo qua. Quinto figlio del dittatore più amato dagli italiani e responsabile della Sicurezza Nazionale, è stato catturato ancora vivo dopo la caduta di Sirte e ammazzato poco dopo.

L'affascinante Gheddafi Jr. è stato per anni con tale Vanessa Hessler (ora è fidanzata con Francesco Montanari, dalla Libia al Libano), ipertopa attrice e modella italo-americana ('sti islamici fanno tanto i super-bacchettoni ma quando possono si scopano le modelle), la quale proprio oggi è stata licenziata dalla compagnia telefonica tedesca Alice, per la quale faceva da testimonial, per non aver ritrattato le sue dichiarazioni sui Gheddafi:
[i Gheddafi] non sono come li dipingono. Sono persone normali. (...) E’ sconvolgente quanto accaduto. Mi sta molto a cuore la sorte di questo Paese, ora non si sa che fine farà. I ribelli vengono finanziati da noi, dalla Francia e dall’Inghilterra. Gente che non sa quello che sta facendo. Un popolo che non mi sembra né così povero né tanto fanatico. Non bisogna credere a tutto quello che dicono.
Vabbuò, che dire, almeno lei è coerente, molto meglio di tanti altri sedicenti amici che prima hanno baciato la mano di Gheddafi e poi gliel'hanno buttato nel culo.

link

Morirono così


8 commenti :

  1. wow
    nel mese di novembre già un pezzo grosso,
    meno male che non l'avete messo ad ottobre altrimenti avrebbe avuto troppo poco risalto!!!

    RispondiElimina
  2. Beh la supertopa ha ragione (anche se sulla normalità della famiglia Gheddafi dubito).

    RispondiElimina
  3. Bravi! Bel necrologio.
    dove non hanno potuto le richieste degli utenti del MdM ha potuto la supertopona italo-americana.
    Le sue dichiarazioni possono essere discutibili, ma il suo è un esempio di coerenza, sempre più raro da riscontrare in questo mondo.
    Ed adesso non ci resta che boicottare Alice Deutschland per averla ingiustamente licenziata.

    RispondiElimina
  4. Per me la supertopa ha ragione su tutto: non dovremmo credere a niente di quello che ci raccontano. Se la Libia non avesse tutto quel petrolio Gheddafi sarebbe ancora lì al suo posto, e verrebbe come sempre in vacanza da Berlusconi. Anzi, visti i rapporti tra i due, c'è da ringraziare il cielo che l'Italia non produce petrolio, altrimenti il prossimo cadavere da sbattere in faccia al mondo sarebbe quello del Cavaliere, e i prossimi ad essere bombardati saremmo noi.

    RispondiElimina
  5. Ma sto Materassin Gheddafi non deve rientrare tra i morti di Novembre, lui è morto il 20 Ottobre!!! Cmq vi do ragione: sti islamici coprono le loro donne col burqa e poi vanno a scoparsi le ipertope. Della serie: "predicare male e razzolare bene".

    PS: ma cosa c'avrà trovato di così affascinante la supertopa? Forse il conto in banca?

    RispondiElimina
  6. Sicuramente i Gheddafi hanno tutti un' espressione facciale intelligente e sveglia.

    RispondiElimina
  7. Ammazza, che faccia di mmerda!

    RispondiElimina
  8. ...sapete cosa dirà la supertopa Vanessa Hessler quando si lascerà con Francesco Montanari? "IO STAVO COL LIBBANEEEESEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!"

    RispondiElimina