mercoledì 9 novembre 2011

Lisbeth Movin (1917-2011)

HILLERØD, C'È DEL MARCIO IN DANIMARCA - Benvenuti a una nuova entusiasmante puntata della rubrica attori-che-verranno-ricordati-per-un-solo-film: a defungere stavolta è Lisbeth Movin, attrice danese che ricorderemo esclusivamente per essere stata la protagonista di Dies Irae, il capolavoro di Carl Theodor Dreyer che Guidobaldo Maria Riccardelli amava tanto (il film, in realtà, dura appena un'ora e mezza e non sei).

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento