giovedì 17 novembre 2011

Diego Rivas (19XX-2011)

CULIÁCAN, ESTADO LIBRE Y SOBERANO DE SINALOA, MÉXICO - Brindiamo col sangue all'uccisione di Diego Rivas. Diego, di professione cantante di narcocorridos ed autore di questo pezzo (identico a quello che abbiamo già linkato prima, tra l'altro) inneggiante all'eroe Joaquín Guzmán, se ne stava tranquillo tranquillo in macchina con un paio di amici quando alcuni proiettili partiti da un AK-47 lo hanno bucherellato ben benino. Dove finiremo di questo passo? C'è da chiederselo, cioè... oggi ammazzano il Rivas perché dice ciò che pensa, domani potrebbero ammazzare lui per lo stesso motivo. Pensateci!

link

Morirono così


3 commenti :

  1. uh, non devo dire che cosa penso di un'eventuale dipartita di fabri fibra, vero?

    RispondiElimina
  2. L'uomo dalla pistola d'argento.
    Che figo.
    Peccato che caschi sulla camicia, una ciofeca.

    RispondiElimina