sabato 26 novembre 2011

Ana Grepo (1975-2011)

OSIJEK, HRVATSKA - A partire da oggi non vi potrà più capitare di incontrare la modella e riccona croato-italiana Ana Grepo mentre fa shopping nelle vie più in di Zagabria, Milano, Vienna, New York, Tokyo. A dire il vero, non la potrete incontrare nemmeno in un qualsiasi H&M: un'accidentale fuga di monossido di carbonio le offre un'automatica iscrizione al prossimo concorso di Miss Morto, urrà!

Ana, una delle prime modelle croate che la storia ricordi, subito dopo esser stata incoronata Miss Dalmazia nel 1995, si trasferì a Milano, la capitale della moda, per poi ritornare nel 2000 nella sua terra natia e fondare la sua agenzia di modelle, sposare un miliardario, fare un sacco di dindini, costruire un casinò/resort a 5 stelle nelle Isole Brioni, e diventare socia di minoranza, nel 2007, dell'Associazione Calcio ChievoVerona. Una prece.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Ana Crepa! Una puttana in meno. La sua morte mi riempie di gioia.

    RispondiElimina
  2. Adesso sarà Miss Morta.

    RispondiElimina
  3. Miss Morto, vorrai dire.

    RispondiElimina