mercoledì 5 ottobre 2011

Vittorio Centanaro (1929-2011)

GENOVA, WEST PADANIA - Da qualche giorno è morto Vittorio Centanaro. "Chi?" direte voi, piccoli amici. Vittorio Centanaro, chitarrista (collaborò, tra gli altri, con Gino Paoli, Bruno Lauzi e, udite udite, Carmelo Bene) e grande amico, nonché collaboratore, di Fabrizio De Andrè (essere stati amici di De André porta parecchio male di questi tempi). Verrà da tutti ricordato per esser stato coautore de La guerra di Piero.
Ninetta mia crepare di maggio
ci vuole tanto, troppo coraggio.
Vittorio mio crepar di settembre
che bastardata... mi metti nei casini... non riesco a trovare una parola una che faccia rima con settembre, che cazzo!
link

Morirono così


8 commenti :

  1. Dant. Inf. 29. Fossero in una fossa tutti insembre

    RispondiElimina
  2. ma "bimembre" significa quello che penso io? cioè, se solo l'autore non fosse stato un illetterato avrebbe potuto scrivere una ficata tipo: "Vittorio mio crepar di settembre
    e proprio tu, che eri bimebre"

    -adl

    RispondiElimina
  3. ...beh, c'era "ombre", "sgombre", "ambre"...

    "Vittorio mio crepar di settembre
    quando si fanno più lunghe le ombre..."

    RispondiElimina
  4. "Vittorio mio crepar di settembre
    quando si fanno più lunghe le ombre..." suona malissiiiiiimo.

    RispondiElimina
  5. "Vittorio mio crepar di settembre
    è sempre meglio che farlo in dicembre"

    RispondiElimina
  6. Ma come, suona malissimo? Ma se è così autunnale e malinconica! Non capisci la poesia. Basta. Mi hai offeso. :((((((((((((

    RispondiElimina