giovedì 6 ottobre 2011

Steve Jobs (1955-2011)

PALO ALTO, USA - Ehi, è morto Steve Jobs! Beh, siamo sicuri che non siamo i primi a darvi questa notizia (almeno stando alle circa 600 mail che ci avete inviato per informarci dell'evento). Almeno adesso sappiamo con certezza che i telefonini fanno venire i tumori!

Con la sua dipartita perdiamo uno dei più grandi venditori di aspirapolvere della storia: il suo ritorno alla Apple in crisi negli anni '90 (società che aveva fondato quando era un fricchettone, forse drogato, e dalla quale era stato cacciato in seguito alla sua trasformazione in pazzo scatenato) ha segnato per sempre la storia dell'informatica: con l'introduzione di costosi aggeggi per cyberfighetti ha rivoluzionato il mercato di lettori mp3, smartphone, pc e bla bla bla. Siete dei tizi fichi? Avete bisogno di ciattare con i vostri friends su feisbuch e non volete spendere meno di 1000 doppi dollari? Indossate mutande Dolce & Gabbana? Allora c'è sicuramente un iQualcosa fatto apposta per voi, costa incredibilmente di più rispetto alla concorrenza, ma vuoi mettere avere un coso che ha fatto Steve Jobs (buonanima)? Eh sì, ragazzi, essere alternativi costa, ma ne vale sicuramente la pena. Io, ad esempio, non mi sono lasciato sfuggire l'ultimo capolavoro di ingegneria del marketing che è l'HUMANCENTiPAD, una vera sciccheria.

Come per l'apertura degli Apple Store, si prevede ressa anche al suo funerale: già migliaia di idioti si sono accampati in fila davanti al camposanto; i primi mille avranno in regalo una maglietta con la scritta "Ho dato l'ultimo saluto a Steve!". Che invidia, quasi quasi vado anch'io.

link

Morirono così


82 commenti :

  1. Non vi amo.

    Ma vi stimo troppo.

    RispondiElimina
  2. da domani in commercio la tomba elettronica:
    iLived

    RispondiElimina
  3. Che necrologio del cazzo...tzè. Tutta invidia la vostra!

    RispondiElimina
  4. haha Gates è vivo e vegeto, calpesteranno la sua faccia quando morirà, ma ricordatevi che se siamo arrivati a scrivere qua tutti quanti, è solo grazie a Windows ed i suoi bassi costi, non certo la mela fradicia!

    RispondiElimina
  5. Per pietà, lasciate che vinca comunque Bonelli, sennò mi impicco

    RispondiElimina
  6. anonimo, bonelli e' di settembre!

    comunque propongo una raccolta fondi per quei poveri 3 figli rimasti orfani del padre

    RispondiElimina
  7. Nemmeno Gates è immortale, e prima o poi toccherà anche a lui. E comunque tutti gli hanno reso omaggio, su Repubblica si legge che: Il "nemico numero uno", Bill Gates, sceglie il proprio blog 8 per salutare "un collega, un competitor e un amico". Mark Zuckerberg sceglie invece il suo profilo su Facebook 9 per ricordare Jobs: "Grazie per essere stato mio amico e mentore. Per avermi fatto capire che quello che costruiamo può cambiare il mondo. Mi mancherai".
    E' davvero infantile la partigianeria anti-Apple, così come lo è il fanatismo "pro". Mi sembrava doveroso, però, riconoscere anche i meriti di Steve Jobs, ridurlo ad un ideatore di aggeggi per fighetti mi sembra davvero un po' troppo misero.

    RispondiElimina
  8. totalmente d' accordo con il tizio che si chiama "Apple"(2 post sopra questo)

    RispondiElimina
  9. Il fighettismo è arrivato dopo...fino a qualche anno fa i mac eravamo in pochi ad averli! In ogni caso era un genio e bisogna apprezzarlo per questo!

    RispondiElimina
  10. però che brutta foto!!!povero Jobs...:-(

    avrei optato per quella presente sul sito Apple!!!eppure amici di MdM siete sempre così attenta alla scelta delle foto...

    comunque inutile mettere in votazione il mese di ottobre...a meno che non schiatte Silvio!!

    RispondiElimina
  11. Giudicare l'operato di Jobs basandosi sul fanatismo minchione dei rinco-meladipendenti è un po' come farsi un'idea dei Beatles partendo dai loro tristissimi defenders.

    RispondiElimina
  12. SIA LODATA LA SCOMPARSA DI UNO DEI SIMBOLI DELL'OPPRESSIONE TECNOMASCHILISTA OCCIDENTALE!

    RispondiElimina
  13. http://www.ossblog.it/post/6468/richard-stallman-apple-e-limpero-del-male

    RispondiElimina
  14. è incredibile quanto di male riusciate a fare sulle pagine di questo sito.è morto un eroe,e voi vi limitate a sperare che ciò faccia aumentare i click del vostro blog.morirete male ed io aspetterò quel giorno per potervi recensire.nel frattempo vi lascio la mia traccia da visitatore occasionale,ma presto tornerò per lasciarne una indelebile. si al bavaglio

    RispondiElimina
  15. Eroe?
    Siamo schiavi di Internet, eroe un cazzo!
    Se magnava piu' mele invece di lasciarle li' dopo un morso magari campava de piu'.
    Pero' mo voglio sapere anche quando morira' il cinese che m'ha assemblato l'ipod per un dollaro al giorno.

    RispondiElimina
  16. ricordatevi che ha costruito questo storico computer che ha rivoluzionato tutto il mondo del "personal computer", successivamente Gates scopiazzò l' os di questo pc per fare lo scadentissimo windows.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Macintosh_SE/30

    RispondiElimina
  17. perché, Jobs non comprò i brevetti di mouse e interfaccia grafica a finestre dalla Xerox?

    RispondiElimina
  18. ok ok la Apple era radical chic e per comprarmi un MacBook dovrei chiedere un mutuo...però da qui a nascondere il fatto che ha fatto davvero la rivoluzione tecnologica degli ultimi anni è ridicolo!!!

    Ipod e Iphone sono idee geniali...

    RispondiElimina
  19. Come il primo commento.

    Poi, oh, ragazzi... questa ve la devo proprio raccontare. Parte il video di Steve sotto LSD, la musica classica eccetera eccetera... e mi pare di essere allucinato anch'io. Invece il violinista del palazzo di fronte stava suonando lo stesso identico pezzo del video. Giurin giuretto.
    E' un segno. Sicuramente era lo spirito di Steve :)

    N.

    RispondiElimina
  20. mah, l'iPod è un lettore multimediale, non è stato mica il primo, così come l'iPhone non era certo il primo smartphone. Non mi sembra nulla di geniale.

    RispondiElimina
  21. Ora per colpa sua sono indecisa su chi votare morto dell'anno!
    In ogni caso ci sono persone che crepano troppo presto e, altre che non crepano mai.

    Tura

    RispondiElimina
  22. Datemi un'architettura ben progettata anzi meglio progettata da tutti i punti di vista e
    LUi risorgerà per sotterrarla...

    RispondiElimina
  23. è triste che ci siano persone che non hanno capito lo spirito dissacratorio di questo sito.
    Se volete leggere qualche necrologio serio di Steve Jobs, che è stato certamente un grande, basta aprire un blog giornalistico qualunque.
    Qui invece c'è chi invoca il bavaglio.
    Tanto, con l'aria che tira, tra poco arriveranno anche il cappio ed i roghi (mediatici, s'intende)
    Triste questa voglia di oscurantismo e censura

    RispondiElimina
  24. Io la trovo giusta invece, anzi, sacrosanta!
    Secondo voi TUTTI dovrebbero scrivere ciò che vogliono?
    TUTTI dovrebbero scrivere?
    TUTTI?

    RispondiElimina
  25. ...che ironia da due soldi, quante volpi che non raggiungendo il grappolo, o più opportunamente,la mela, arricciano il musetto amo' di sufficienza.
    Imparate adessere umile, come umile fu Steve che per ben due volte risorse...già prevedo il vostro livore sotto forma di sarcasmo, ma non me ne curo: la ricchezza del Suo insegnamento sta proprio nella pazienza infinita che bisogna impiegare nelle battaglie di tutti i giorni, con un grande obiettivo come meta ma piccolo piccolo all'orizzonte.
    E facile giocarsi la carta del cinismo come fate voialtri.
    E comodo.
    Evidentemente i vostri scopi sono diversi dai nostri.
    Anche solo pensare DAVVERO che Steve non sia una delle figure chiave del PROGRESSO UMANO, non certo solo tecnologico, mi fa sorridere, così come i capricci di un bimbo fan' sorridere un nonno.
    Vi lascio con un consiglio: approfittate di questa tragica occasione per riflettere un attimo su quanto ha fatto Steve, e su quanto ciò è presente nelle nostre cose, nei nostri affetti: vi accorgerete forse di aver perso anche voi, come me, un Amico ed un Padre.

    RispondiElimina
  26. Concordo con Amorth.
    Questo è uno dei blog più belli del web, se non il più originale e dissacrante in questa Italia priva d'inventiva.
    La morte è naturale, alla fine toccherà a tutti noi crepare, non vedo nulla di così cattivo in un sito che fa semplice ironia e un pò prende in giro il buonismo che si cela dietro qualcuno, quando un personaggio muore.
    Avete notato cosa è successo con Michael Jackson?
    Prima tutti a dargli gratuitamente del fottuto pedofilo (cosa falsa) poi di colpo, una volta passato dall'altra parte, tutti a rimpiangere il suo genio e a farne un santo di cui si sentirà la mancanza!
    Trovo peggiore questo atteggiamento che quello di un sito che, pur rispettando il genio di Jobs, non gli ha fatto sconti (come non ne fa a nessuno del resto).
    Scusate la lunghezza del messaggio.
    Tura

    RispondiElimina
  27. Solo la t-shirt in omaggio? Allora non ci vado! :-)

    RispondiElimina
  28. Ma che cazzo significa questo gioco al "chi ha inventato cosa e chi ha copiato chi"? E' stupido. Anche Picasso non ha inventato la pittura, eppure ne è stato un genio. Piantatela di fare i bambini bastian contrari, Steve Jobs è stato un grande dell'informatica. Rassegnatevi. Punto.

    RispondiElimina
  29. Dal discorso ai neolaureati della Stanford University, il 12 giugno 2005:
    Nessuno vuole morire. Anche le persone che vogliono andare in paradiso non vogliono morire per andarci. Ma comunque la morte è la meta che tutti abbiamo in comune. Nessuno gli è mai sfuggito. Ed è come deve essere, perché molto probabilmente la morte è la più grande invenzione della vita. E’ l’agente di cambiamento della vita. Spazza via il vecchio per far posto al nuovo. Ora, il nuovo siete voi, ma un giorno non troppo lontano diventerete gradualmente il vecchio e sarete spazzati via. Mi dispiace essere così drammatico, ma è la pura verità.
    Steve Jobs

    RispondiElimina
  30. Apple: "Steve Jobs è stato un grande dell'informatica."

    Grandi dell'informatica è gente come Hoare, Dijkstra o Ritchie tanto per tirare fuori qualche nome a caso.
    Nemmeno sai cos'è l'informatica.

    Steve Jobs è stato un grande imprenditore. Punto.
    E -bada bene- con questo non voglio denigrarlo.

    RispondiElimina
  31. steve jobs, sticazzi

    RispondiElimina
  32. Ora chi ci venderà cose inutili a prezzo triplo della concorrenza?

    RispondiElimina
  33. Ok, è stato un grande imprenditore, verissimo, così come è vero che non ne so niente di informatica. Ti dico di più, pensa che io non ho nè mac nè cazzi vari e non difendo lui, dico solo che smerdarlo come fanno in tanti è ridicolo allo stesso modo di chi crede che sia stato un profeta.

    RispondiElimina
  34. iLike (il necrologio intendo, uno dei migliori di sempre). Finalmente un articolo razionale, sembrano tutti impazziti, manco fosse ri-morto Gandhi. ok, probabilmente Jobs era un genio, almeno del marketing, ma da qui a farlo santo...

    RispondiElimina
  35. secondo me fa ancora più fighetto dire che il mac è per fighetti! perciò lo smerdano tutti adesso.

    RispondiElimina
  36. Ah, dimenticavo di segnalarvi la parodia dei prodotti Apple a cura di The Onion:
    http://www.youtube.com/watch?v=9BnLbv6QYcA&oref=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fresults%3Fsearch_query%3Donion%2Bapple%26aq%3Df

    RispondiElimina
  37. Per me, le persone come Steve Jobs o Bill Gates non muoiono!!! Jobs è andato in una dimensione parallela con tecnologia avanzata a fare una sorta di spionaggio tecnologico...;)!!!
    David

    RispondiElimina
  38. Steve Jobs ha fornito strumenti di bulleggio al fighettame ignorante, però aveva i maglioncini neri a collo alto che secondo me sono carini.

    iVergognia tutti, comunque.

    RispondiElimina
  39. smerdate quando volete la roba della apple intanto non si sà come un pc della serie g del 1998 seppur poco potente oggi giorno funziona perfettamente, fatelo con un assemblato

    p.s. di sicuro jobs non è stato un padre dell' informatica ma di sicuro è stata la persona che ha avuto la carriera più lunga nel campo dei prodotti informatici anche più dello storico commodore.....

    RispondiElimina
  40. @dr. tod
    se è per questo il vecchio mac os era a sua volta "ispirato" al workbench

    RispondiElimina
  41. Post patetico stavolta.

    RispondiElimina
  42. questo sito non delude MAI! vi adoro, ed anche Stallman!

    RispondiElimina
  43. Uomo ricco sfondato muore pacificamente circondato da persone care dopo aver vissuto appieno la propria vita e avendo avuto il tempo di accettare la propria dipartita con serenità.
    Che tragedia.

    RispondiElimina
  44. la seconda Apple, quella del ritorno di Jobs, non è che si sia inventata tante cose, la mente che sta dietro al personal computer è Steve Wozniak e a me fa incazzare il fatto che nessuno sappia chi sia.
    il formato mp3 è Olivetti, i lettori mp3 esistevano prima dell 'iPod e gli smartphone prime dell' iPhone.

    Jobs ha capito cosa vuole la gente normale:
    estetica, semplicità, stabilità
    e ha saputo venderle

    Il suo merito è aver portato la tecnlogia in tasca a tutti, non solo con Apple, ma sopratutto con i concorrenti. Non ci sarebbe stato nessun Android senza iPhone

    RispondiElimina
  45. "Forse bisognerebbe sempre diffidare dai padroni col maglioncino." ebèèèèèèèè!!!

    RispondiElimina
  46. 51 Commenti? Ma chi cazzo era 'sto tizio?

    RispondiElimina
  47. ipod idea geniale? Intendi dire quella merdata su cui metti gli MP3 e non li legge perché li puoi mettere solo col suo programma del cazzo, programma che ti va a manomettere i file MP3 nel computer e che, se non hai un buon firewall, chissà quante informazioni riservate invia alla mac-he-schifo (e magari ala Copyright)?!?!

    Ma va, io ne ho provato uno e l'ho sostituito con un lettore MP3 da 20EUR dopo due ore: andava molto meglio, riconosceva le cartelle e non ho dovuto installare un cazzo di niente!

    Alla Apple vanno molti meriti, ma nulla è più recente deli anni '70!
    I Mac sono solo roba per gente che non ne capisce una minchia di computer e che si sente figa... cioè, domandatevi, chi usa i Mac: i grafici a cui altri grafici hanno detto che Mac è meglio (solo perché i programmatori della Adobe, che lavorano coi piedi, non sanno programmare su altro e i programmi adobe riescono a girare mediocremente solo sui Mac), e chi fa musica per professione (tipo studi di registrazione)... stesso discorso con qbase al posto di adobe...

    Oh, e poi, siamo seri, da oltre 10 anni Mac OS è Unix: se volete una macchina Unix installatevi GRATUITAMENTE Linux SU UN BUON HARDWARE COMMERCIALE (che è più potente e costa un terzo!), che non è completamente chiuso per utonti del cazzo e potete modificare quello che vi pare.

    Stesso discorso per i telefoni e i tablet: Android vi dice nulla? Ha spazzato via Symbian (il pesantissimo sistema operativo di Nokia) e Windows Mobile... iPhone è il prossimo da recensire qui sul morto del mese: lo aspetto con ansia!!!

    Mai conosciuto un utente apple che sapesse mettere realmente mani sulla sua macchina...

    Se tutti oggi abbiamo un computer è anche grazie ad Apple, ma da allora ne è passata di acqua sotto i ponti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu si che sei un genio. scommetto che con le tue idee rivoluzionarie hai fatto milioni di euro e adesso te la godi come un riccio.

      Elimina
    2. no, però con le sue idee non rivoluzionarie ma razionali ha risparmiato certamente più di te, almeno per queste cose.


      Purtroppo essendo meno figo col pc avrà speso di più in mignotte!

      Elimina
  48. Fortuna che tu sei così scaltro: da oggi sarai la mia guida.

    RispondiElimina
  49. Quanto manca per avere i cori "santo subito" ??

    RispondiElimina
  50. quanto cazzo mi diverto a trollare.benny sei proprio un gay

    RispondiElimina
  51. Primo e ultimo paragrafo, fantastici. Il corpo centrale, beh, potevate fare di meglio, ci avete abituati bene!

    Teresa

    RispondiElimina
  52. C'è chi avete fatto santo per MOOOOOOOOOOLTO meno.

    RispondiElimina
  53. Non bisogna essere degli esperti per dire che Steve Jobs è un grande, lo sappiamo tutti che cosa ha fatto e quanto è riuscito ad entrare nelle nostre vite, anche di quelli che ad Apple non hanno mai dato una lira.
    Si meritava un necrologio del genere, bello, cattivo e dissacratorio, com'è il Morto del Mese.

    RispondiElimina
  54. Curioso, pure io non ho mai conosciuto un macchista che sapesse metterci mano, curiosamente son più capace io da linuxiano in quanto l'architettura di base è appunto unix (che però hanno snaturato rendendola incomprensibile, eliminando tra le altre cose le pagine man).
    Come hanno già detto altri era un imprenditore e faceva computer e programmi esattamente come Agnelli faceva automobili (ce lo vedete Agnelli con il suo orologio sopra il polsino con in mano una chiave inglese tutto sporco di olio motore?).

    RispondiElimina
  55. Intanto anche lo storico collettivo dei bulbi oculari con cappello di San Francisco paga pegno:
    http://www.residents.com/home/

    RispondiElimina
  56. @miki
    di tu qualcosa su jobs così vediamo la tua pateticità dove arriva.....

    RispondiElimina
  57. Leggendo tutti sti commenti ho già capito. E' IL MORTO DEL MESE DI OTTOBRE. Non ci sarà votazione che tenga!

    RispondiElimina
  58. @Leiba
    Dipende: di quale Agnelli parli?
    Se parli del fondatore, beh, se non proprio con una chiave inglese, ce lo vedo quantomeno al tavolo da disegno a progettare...
    Se invece parli di gianni agnelli, quello era un avvocato marcio nel midollo (quanto ho goduto quando è schiattato!!!), e ce lo vedo solo a dar mazzette alla prima repubblica perché approvassero leggi in suo favore: ve lo ricordate il superbollo sulle auto diesel? La fiat non sapeva fare motori diesel e magicamente in italia hanno introdotto una tassa per scoraggiarne l'acquisto... (altro che berlusconi, che almeno fa leggi che toccano solo lui, agnelli faceva pagare a tutti voi l'incompetenza dei suoi ingegneri idioti!)
    Quindi, se volevi elogiare Steve Jobs paragonandolo a lui, credo tu lo abbia insultato pesantemente...

    RispondiElimina
  59. era peggio se moriva Blow jobS

    RispondiElimina
  60. Ma che morto e morto! Ora sara' su iCloud e dopo tre giorni dal funerale uscira' l'aggiornamento per iTunes e chi vuole se lo potra' scaricare in locale!

    RispondiElimina
  61. che qualunquismo del cazzo....necrologio banale e qualunquista, state nettamnete peggiorando, non è la stessa persona che scrive, prima erano molto più sagaci e interessanti i vostri post...chiudete barracca che è meglio

    RispondiElimina
  62. Secondo me, l'anonimo di sopra era all'apertura dell' AppleStore!!!!
    Mdm, we love you!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Steve Jobs.

    RispondiElimina
  63. Giudizio critico8 ottobre 2011 20:05

    Beh, non c'è bisogno di essere dei fanatici della mela mozzicata per notare un calo creativo nel necrologio...

    RispondiElimina
  64. un forte calo creativo...ripeto 4 cazzate qualunquiste da uno che si sente figo ad uscire dal coro a tutti i costi e senza cognizione. Anche questa è fighetteria...ovvero sentirsi fighi. rivogliamo la voce di un tempo non sto perditempo!

    RispondiElimina
  65. tacete macaci rosiconi

    RispondiElimina
  66. E va bè........e che cazzo....iniziano un angolo della vergognia e nemmeno mi chiamano: ma allora siete proprio dei bastardi!!!
    PURE IO: VERGOGNIA MdM, VERGOGNIIIA!!!!!

    RispondiElimina
  67. Pensate ai bambini, qualcuno che stia pensando ai bambini?

    RispondiElimina
  68. Avete dimenticato di dire che è stato sepolto in una bara unibody

    RispondiElimina
  69. h ah ah ah ah ah a che cazzarone h ahah ah ah ah a

    RispondiElimina
  70. Era un eroe!! Del neocapitalismo, del neoimperialismo, per la sua banca, per la moglie e per il cane. Ma, sopratutto, per il suo tumore!! Un eroe dei giorni nostri...

    RispondiElimina
  71. Io vado OT per spezzare i dissapori:
    PORCO IL CLERO!

    RispondiElimina
  72. siete un mucchio di froci e jobs era un ghei

    RispondiElimina
  73. Uguale !! Uguale ad Ashton Kutcher !!

    RispondiElimina