giovedì 20 ottobre 2011

Mu'ammar Gheddafi (1942-2011)

SIRTE, JAMĀHĪRIYYA - Buongiorno a tutti, cominciamo questa edizione speciale de il Morto del Mese con una domanda: a chi vogliamo credere? Al Cnt? O agli uomini fedeli al regime del rais? Vabbé, intanto ci portiamo avanti ed iniziamo a scrivere due parole due. Poi... in caso di smentita, internet è una ficata, basterà cancellare il post e tutto tornerà come prima.

Dunque, Gheddafi... Gheddafi... Gheddafi... che possiamo dire di lui? Beh, cominciamo dal '69. 1° settembre: Gheddafi, autonominatosi colonnello, capeggia il colpo di stato atto a far cadere il governo di re Idris I, ci riesce e si fregia del titolo di "Guida e Comandante della Rivoluzione della Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare", in pratica una cosa tipo "Direttor. Dott. Ing. Gran. Ladr. di Gran Croc. Pezz. di Merd.". Poi dopo oltre 40 anni di guida, comando e quant'altro, i ragazzi del Consiglio nazionale di transizione lo beccano e gli fanno saltare prima il posto e poi le cervella.

Cos'ha fatto in questa quarantennale parentesi? Di tutto e di più; riassumiamo in maniera completamente randomica la sua vita: amico dei più grandi statisti dell'era moderna (come dimenticare i suoi legami con Arafat, Bokassa, Craxi, Amin Dada?), Gheddafi ha sempre avuto un ruolo di spicco nella politica internazionale. Vi ricordate la strage di Lockerbie nell'88? Pare che l'ordine fosse partito direttamente da lui. E la strage di Fiumicino nell'85? Lì non c'entrava un cazzo, ma decise di rendere ufficialmente onore agli autori dell'attentato. E quella volta poi, nel 2004, che sgamarono il suo arsenale nucleare? Nessuno lo venne a sapere sul momento, i governi statunitense e italiano nascosero la cosa e gli proposero un ultimatum top secret che si trovò costretto ad accettare.

Il resto lo conoscete: tutta una storia di scampati pericoli grazie agli amici più cari, di selvaggi bunga-bunga a casa del premier e successivi bisticci, di figli piazzati a giocare in prestigiose squadre di club... non ne fanno più di tipi tosti come te, rais, ci mancherai... ma più che a noi mancherai a chi ha davvero creduto in te.
Gheddafi è una persona intelligentissima, altrimenti non sarebbe al potere da 40 anni.
-Silvio Berlusconi (12 giugno 2009)

link

Morirono così


28 commenti :

  1. Silvio sarà addolorato! Seppelliamoli insieme!

    Tura

    RispondiElimina
  2. Onore a Gheddafi caduto in battaglia. USA assassini.

    RispondiElimina
  3. Ma cazzo, no!!! Questo è Robert Smith dei The Cure! http://www.contactmusic.com/pics/lb/nme_awards_250209/robert_smith_2309058.jpg

    RispondiElimina
  4. iu nce credo....

    RispondiElimina
  5. ottobre sarà un mese combattutissimo

    RispondiElimina
  6. Onore a Gheddafi!!! Vittima di un complotto Anglofrancese solo per impossessarsi del petrolio

    RispondiElimina
  7. Cazzo che il la nera mietitrice è proprio beffarda. Quando avevamo aprioristicamente scritto che Steve Jobs sarebbe stato il morto del mese ecco che ti arriva un pezzo da 90 così.ù
    Dott. Tod aiutaci per favore!!!
    Ovini Bokini dall'alto della tua saggezza consigliaci!

    RispondiElimina
  8. Amin Dada? Bokassa???? Come spesso accade questo sito più che dissacratorio è istruttivo.
    Non mi permetto mai di criticare i necrologisti, ma questa volta non riesco a non fare un appunto. La foto di Berlusconi secondo me doveva essere questa
    http://www.repubblica.it/images/2010/03/28/183236871-33df6e3f-f9c4-447a-b153-a90d652bce1a.jpg

    la vecchiaccia

    RispondiElimina
  9. Onore all'inventore del Bunga Bunga
    Silvio copione!

    RispondiElimina
  10. steve jobs starà tremando... se muore anche berlusconi sarà una lotta a 3 da cineteca

    RispondiElimina
  11. Che ci vuoi fare Gheddy ha avuto la sfortuna di avere il culo sul petrolio e di averlo nazionalizzato...se fosse nato e vissuto in un posto dove non c'era un cazzo non lo avrebbe cagato e attaccato nessuno...

    RispondiElimina
  12. In quella foto sembra il vecchio di sanford and son
    http://www.myteespot.com/images/Images_d/DSCF2730.jpg
    Cmq una sfida non scontata x il morto del mese di Ottobre

    RispondiElimina
  13. È un martire. Santo subuto.

    RispondiElimina
  14. .....ottobre sarà fin troppo combattuto....per non parlare del morto dell'anno.

    RispondiElimina
  15. Gheddafi morto del mese, assolutamente.

    RispondiElimina
  16. convintissimo che avesse il parrucchino...

    RispondiElimina
  17. Che Allah ti protegga.

    RispondiElimina
  18. Allah Akbar! Allah Akbar!

    Solo che è stato sodomizzato
    cosa brutta :(
    meriterebbe di divenire il morto del mese.

    il vice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da vivo dagli americani, da morto dai ribelli

      Elimina
  19. E comunque Allah è grande e Gheddafi è il suo profeta.

    RispondiElimina
  20. se guardate il film i mercenari noterete un impressionante somiglianza tra gheddafi e Sylvester Stallone!

    RispondiElimina
  21. anche se non ho afferrato del tutto la stravagante ironia di questo articolo, la verità è una sola: questi sporchi governi dell'occidente hanno sulla loro inesistente coscienza le più abbiette aggressioni contro stati liberi e sovrani; i governanti di usa inghilterra francia e italia meriterebbero il peggio che satana in persona riuscirebbe a immaginare...ancora una volta trionfa la vergogna, specialmente della nostra nazione traditrice

    RispondiElimina
  22. anche gli orologi rotti segnano l'ora giusta due volte al giorno e devo dire che siccome sono un positivo,un ottimista,mi sarebbe piaciuto conoscere cio' che egli avrebbe potuto insegnarmi dalle esperienze della sua vita.
    inoltre anche se ci sono i metodi giusti per trattare con delinquenti ecc ecc e lui non li ha adoperati sfido chiunque a trattare con la feccia del suo paese,ragazzi meditate.

    RispondiElimina
  23. beduino ti hanno fatto il culo eh??

    RispondiElimina
  24. Nessuno lo ha capito,nemmeno lui si capiva.
    Tutti gli hanno leccato il posteriore per il petrolio, non verrà ricordato che per la fine macabra.

    RispondiElimina
  25. Io da quella fogna del cazzo sarei uscito sparando...

    RispondiElimina
  26. E adesso abbiamo portaerei russe ormeggiate in Libia....

    RispondiElimina