giovedì 20 ottobre 2011

Mofya Chisenga (1983-2011)

LUSAKA, ZAMBIA - Da oggi sui libri di preparazione al parto verrà aggiunto che è fortemente sconsigliato contrarre la malaria in gravidanza. Lo sapeva bene Mofya Chisenga, giovane Miss Zambia 2006 da anni impegnata per il mondo a rappresentare la sua nazione ai concorsi di bellezza e a raccogliere fondi per i bambini in difficoltà.

La 28enne è riuscita a partorire con molti problemi, ma poco dopo il parto quando i medici hanno provato a stabilizzarla non ce l'ha fatta. Akamandisa Inambao sarà pronta a ricevere l'eredità di una donna così importante? Manterrà alto lo scettro che ora giace tra le corsie di un ospedale? Domande che non possiamo far altro che porci in attesa che il futuro delle miss zambe si delinei.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Cazzo, non c'è proprio giustizia a questo mondo di merda. Questa splendida ragazza aiutava i bambini in difficoltà ed è morta. E gentaglia che pensa solo ai cazzi suoi campa 100 anni. Ora per rappresaglia spero che muoiano 10 capitalisti, magari ebrei

    RispondiElimina
  2. Com'è che le miss zambia son così gnocche mentre le miss italia son spesso cessi?

    RispondiElimina