lunedì 10 ottobre 2011

Mikey Welsh (1971-2011)

CHICAGO, ILLINOIS, USA - È morto Mikey Welsh, il secondo bassista dei Weezer. Nella band cicaghegna (si dirà così?) ci ha suonato dal 1997 al 2001, in pratica suona ma non appare nel video in cui tutti abbracciano gli animali, ma c'è in quello dei lottatori di sumo.
Dopodiché ebbe un esaurimento nervoso dovuto all'abuso di droghe e lasciò la band. Probabilmente suonando in un gruppo così estremo come i Weezer, secondo una mia idea basata sul nulla, per contratto era tenuto ad assumere le droghe più assurde agli orari più impensabili.

A quel punto ce l'aveva con le major e si ritirò dal mondo della musica, sporadiche apparizioni a parte. In compenso si dedicò a disegnare simpatici quadri e ad avere sogni premonitori che alla fine si sono realizzati in un hotel di Chicago.

Prima di farsi vedere in giro con i Weezer, Welsh aveva suonato con Juliana Hatfield e con i Verbena, cosa che non gli ha permesso di essere presente nel cd di installazione di Windows 95. Immagino però che non ne abbia sofferto molto, lui che era affamato e folle: usava un mac.

link

Morirono così


5 commenti :

  1. Si dice "cicaghese", imparate da Elio!

    RispondiElimina
  2. addio alle delusioni chicaghesi,
    addio all'importantissimo nodo ferroviario!

    RispondiElimina
  3. E comunque la cosa ha poca importanza visto che la band non era né cicaghegna né cicaghese, ma californiana!

    RispondiElimina
  4. per la cronaca, si dice 'chicagoana'

    RispondiElimina
  5. Quindi se sei della california sei un californiano? In effetti chicaghegno faceva pensare a Chicago, qualcosa non mi tornava

    RispondiElimina