lunedì 17 ottobre 2011

Jagiit Singh (1941-2011)

NUOVA DELI, INDIA - Dopo Ravi Shankar era il più famoso musicista indiano, il Re del Ghazal e il primo a registrare con multitraccia digitali in tutta l'India. Cantava canzoni tradizionali e per diverse produzioni di Bollywood aveva fatto il doppiatore e scritto indimenticabili colonne sonore. Sostenitore del punjabi, ha attinto a piene mani dalla tradizione folk indiana, politicizzando la sua musica con messaggi tipo "salvate i bambini", "piangete!", "la mamma di chi arriva ultimo!".

link

Morirono così


1 commento :

  1. Parlando di guitti canterini, buttate un occhio su Placido Domingo....in una recente intervista intervista gliel' hanno gufata alla grande.

    RispondiElimina