domenica 28 agosto 2011

Joe Cooper (1924-2011)

YORKSHIRE, INGHILTERRA - Tempo fa vi parlammo delle fate di Cottingley, ricordate? Beh, oltre a Geoffrey Crawley, anche il qui presente cibo per vermi Joe Cooper s'è fatto un po' di soldi scrivendo sull'argomento. La differenza tra i due sta nel fatto che Cooper, pur avendo saputo direttamente da Frances Griffith che le foto erano una goliardata giovanile, continuava ad affermare che le ragazzine avessero davvero giocato con gli esseri fatati nell'estate del 1917: un genio.

Ma la vita di Joe Cooper non può essere limitata solo al suo incaponimento alla causa delle fate... ha fatto un casino di altre cose, che andiamo qui a riassumere:
link

Morirono così


3 commenti :

  1. bisogna che tra oggi e mercoledì muoia qualcuno con i controcazzi, altrimenti il morto del mese di agosto 2011 rischia di essere un illustro sconosciuto. Nel dubbio e in mancanza di alternative, voterò Joe Cooper, solo per la puttanata di pianificare le nascite dei figli

    RispondiElimina
  2. cazzo signori, ma quest'uomo è geniale!!!! e chi avesse ancora dubbi sulla telepatia, gli lascerò il mio numero per farsi una "sana" chiacchierata e dissipare ogni dubbio. sulle nascite....be', c'è da leggere gli studi prima di dare una valutazione. SURSUM MENTEM!

    RispondiElimina
  3. cazzo ragazzi, geniale!!! a parte gli studi sulle nascite, di cui non ho letto e non posso esprimermi, ma se qualcuno avesso ancora dubbi sulla telepatia gli lascerò il mio numero di telefono e dopo una bella chiacchierata sono sicuro che avrò dissipato ogni dubbio. SURSUM MENTEM!

    RispondiElimina