giovedì 25 agosto 2011

Budd Hopkins (1931-2011)

NEW YORK, NEW YORK, IS EVERYTHING THEY SAY, USA - Ciarlatani di tutto il mondo piangono la scomparsa del loro collega Budd Hopkins, pittore, scultore e soprattutto ufologo americano. Ebbene sì, Hopkins era un luminare in materia, nonché una delle figure centrali nello studio dei fenomeni di rapimento alieno. Beh, siccome oggi sono particolarmente intollerante alle puttanate, eviterò di perdere tempo a illustrarvi le sensazionali scoperte di quest'uomo, se proprio ne volete sapere di più potete acculturarvi leggendo uno dei suoi libri sul tema, The Intruders, Missing Time o Witnessed.

Ma Hopkins non era solamente un venditore di fumo, era anche un mediocre pittore, le cui opere vi mostreremo con il nostro consueto metodo, ovvero così, così, così, così, così, così, così, così, così, così, così, così.

Ah, se ancora non avete fatto il pieno di stronzate, Voyager ha ovviamente dedicato una puntata al tema dei rapimenti alieni.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento