giovedì 7 luglio 2011

Sven-Olof Walldoff (1929-2011)

SANT'ELENA, REGNO UNITO - Vi piacciono gli ABBA? Sì? Allora ho una brutta notizia per voi (o bella, a seconda dei punti di vista). Comunque sia, è venuto a mancare Sven-Olof Walldoff, direttore d'orchestra, compositore e produttore discografico svedese, noto per aver partecipato con gli ABBA all'Eurovision Song Contest del '74 in qualità di direttore d'orchestra. Per l'occasione, dato che la canzone in gara era la fantastica Waterloo, si travestì da Napoleone.

Tra l'altro, quell'anno vinsero proprio loro, segnando la prima vittoria per la Svezia all'Eurovision Song Contest, sticazzi, mentre seconda arrivò proprio l'Italia, con di Gigliola Cinquetti. Quell'anno la RAI si rifiutò di trasmettere il programma, perché secondo la testa bacata di qualche dirigente il titolo della canzone della Cinquetti poteva influenzare il voto del referendum sul divorzio che si sarebbe tenuto di lì a un mese. Cose che possono succedere solo nel Bel paese.

Per la cronaca, l'Italia ha vinto solo due volte: nel '64 con Non ho l'età (cogliamo l'occasione per ricordare il mitico Gene Colonnello) e nel '90 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno, nientedimeno.

Come siamo finiti a parlare di Toto Cutugno? Ah, Sven-Olof Walldoff. È morto.

link

Morirono così


4 commenti :

  1. Che tenera boccuccia che ha Toto Cutugno...

    RispondiElimina
  2. Di che stavamo parlando? Ah, sì, Sven-Olof Walldoff. Nella foto ("Napoleone") sembra un Monty Python

    RispondiElimina
  3. È morto Olof? O Mamma mia!

    RispondiElimina
  4. anche i jalisse hanno vinto: vergogna!!!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina