lunedì 13 giugno 2011

Harry Redmond Jr. (1909-2011)

LOS ANGELES, CALIFORNIA, STATI UNITI D'AMERICA, GIÀ MESSICO - Puff. Sparisce così il vecchio Harry Junior (che poi quando chiamano i loro figli junior non pensano a come risulti ridicolo quando muoiono a 101 anni come in questo caso?). Harry per tutta la vita si è dedicato agli effetti speciali: è famoso per essersi occupato di filmoni come Gli ultimi giorni di Pompei, Il prigioniero di Zenda, ma soprattutto King Kong (l'originale del 1933, non quello di Jackson). Poi da allora ha continuato a lavorare negli effetti speciali, ma i suoi erano vecchi quindi li iniziò a fare solo in tv, poi nelle reti locali e alla fine in radio dove nessuno li poteva vedere.

link

Morirono così


1 commento :

  1. L' unico vero King Kong e' quello del 1933, le altre sono incommensurabili cacate, i cui negativi andrebbero bruciati, i registi impiccati, gli sceneggiatori sodomizzati a morte,i produttori mangiati vivi stile Cannibal Ferox..Bisognerebbe radunare tutte le videocassette VHS e BETAMAX, i Laserdiscs, i DVD (BLURAY compresi)esistenti e buttarli nell' Abisso Laurenziano, e scrivere un virus per computer che distrugga ogni riferimento digitale presente su Internet, nella speranza che in un vicino futuro la ricerca sul sequenziamento del DNA produca una pillola che possa eliminare selettivamente ogni ricordo di QUEI FILM DEL CAZZO !!!!!

    RispondiElimina