lunedì 13 giugno 2011

Darryl Pandy (1963-2011)

ROCK ON CHICAGO, ILLINOIS - Qui in redazione non siamo mai stati amanti dell'house music; se solo l'avessimo saputo a tempo debito, che agli albori l'house era una musica perùùùùùùùùùùùùùùùùùùòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò, scusate ma alla gattina della redazione piace sgambettare dove le pare... dicevamo: a saperlo prima che l'house era una musica per negri ciccioni ricoperti di paillettes, saremmo di sicuro diventati schiavi della pista e, nel sondaggio prossimo venturo, invece di inserire quel depravato di Seth Putnam tra i candidati a Morto del Mese, avremmo messo proprio Darryl Pandy. Peccato! Un'altra occasione sprecata per la classe dei ciccioni discotecari!
Now this is how it started
My dreams all broken-hearted
Yet I want you, baby

We'll never be the same
'Cause you play those silly games
And yet I want you, girl

They said we were an item
My thoughts I tried to hide them
Yet I need you

But when we get down to it
I just love the way you do it
And I love you, mmm
Love can turn around
link

Morirono così


1 commento :

  1. \link{http://http://www.youtube.com/watch?v=aiSa7THgxrI,QUESTA}é musica da gay!

    RispondiElimina