martedì 26 aprile 2011

Poly Styrene (1957-2011)

SUSSEX, INGHILTERRA -
Some people think little girls should be seen and not heard - well I think: oh bondage, up yours!
Un cancro al seno ammazza Poly Styrene, frontwoman della leggendaria punk band nota come X-Ray Spex (occhiali a raggi x).

A differenza dell'invenzione di Harold von Braunhut, vera e propria truffa dalla quale presero il nome, la band (forse l'unica nella scena del punk londinese della seconda metà dei '70s ad avere nell'organico il sassofono) spaccava. Eccome! Purtroppo dopo un paio di singoli ed un solo (spettacolare) disco, Germ Free Adolescents, sorta di concept anti-consumistico, la band si sciolse.

La salutiamo come si conviene, ovvero ricordando alcune sue parole che sono già passate alla storia:
I would shave me 'ead tomorrow if I became a sex symbol!
link

Morirono così


2 commenti :

  1. grande Poly Styrene e grandi X-Ray Spex, uno dei gruppi più originali dell'ondata punk dei 70s!

    RispondiElimina
  2. auch. un sacco di punk originators stanno morendo, ed anche io non mi sento tanto bene... see you in the moshpit, poly

    RispondiElimina