lunedì 4 aprile 2011

Morì oggi - 4 aprile

Papa Formoso
(816-896)
Eh si, che ci volete fare, volenti o nolenti stiamo sempre a parlare di papi. Mentre su GP2 probabilmente già sapete tutto, siamo sicuri che di Papa Formoso (ignoriamo il nome secolare) non avete mai sentito parlare. Ed è un peccato, cazzo, Papa Formoso fu protagonista di uno dei fatti più divertenti della storia della Chiesa, del calibro di quello della Papessa Giovanna (purtroppo falso). Formoso fu eletto papa nel 891, nonostante una condanna in contumacia per vari capi d'accusa (tra cui "aver rovinato i conventi di Roma" e "aver cospirato con uomini e donne indegne per la distruzione della sede papale") e conseguente scomunica, e morì il 4 aprile 896, probabilmente per avvelenamento. Ma non sono le cose che fece in vita a interessarci, ma quelle che gli capitarono da morto: il successore del suo successore (il papato di Bonifacio VI, eletto alla morte di Formoso, durò appena 16 giorni), ovvero papa Stefano VI, era talmente incazzato con Formoso che ordinò si facesse un processo postumo all'ex papa (il processo è noto come Synodus horrenda, Sinodo del cadavere o Concilio Cadaverico); fece quindi riesumare il suo corpo, lo fece vestire da papa, lo collocò sul trono e davanti a vescovi e cardinali riuniti lo fece condannare per sacrilegio; in seguito alla condanna strapparono i paramenti papali al cadavere, gli tagliarono tre dita della mano destra (quelle che si usano normalmente per le benedizioni) e infine lo gettarono nel Tevere. Il corpo, dopo 3 giorni e 20 km di viaggio, si arenò nei pressi di Ostia e fu recuperato e nascosto da un monaco, che puta caso passava da quelle parti (in realtà, a detta dell monaco fu proprio il defunto papa, apparsogli in visione, ad indicargli il luogo esatto).

In seguito a questo processo-farsa post-mortem, a Roma scoppiò una feroce rivolta contro Stefano VI, il quale fu quindi imprigionato e morì strangolato (arriverà a malapena a fare un anno di pontificato). Formoso fu infine riabilitato da papa Teodoro II, che nei suoi 20 giorni da pontefice riuscì a trovare il tempo per far seppellire con tutti gli onori il suo corpo in San Pietro. Che dire, magari durassero tutti così poco i papi; certo, non potremmo più dire "succede ogni morte di papa", ma tutto sommato ne varrebbe la pena.

A pensarci bene, i giudici di Milano potrebbero trarre ispirazione da questo accadimento, forse un giorno avranno finalmente la possibilità di condannare Berlusconi, almeno da morto (per poi, come minimo, gettarne il cadavere nei Navigli, se no dove sta il divertimento).

Morirono così


3 commenti :

  1. ... il tribunale di satana...

    -adl

    RispondiElimina
  2. Occhio, che le date sotto il titolo sono sbagliate. Si corregga!

    RispondiElimina