mercoledì 13 aprile 2011

Bill Varney (1934-2011)

FAIRHOPE, ALABAMA, USA - Quando un film ha successo (o risulta un flop), i meriti vanno sempre al regista, alle volte agli attori, spesso ai produttori (cioè quelli che mettono i soldi), qualche volta addirittura al direttore della fotografia e ai tizi degli effetti speciali. E ai tecnici del suono, niente? Che cosa sono, figli di un dio minore? Chissà cosa sarebbero stati certi film senza il lavoro dell'appena scomparso Bill Varney, tecnico del suono (o qualcosa del genere, come si traduce sound re-recording mixer?) in un trilione di film: Distretto 13, Animal House, Il Signore degli Anelli (quello bello del '78), Hair, 1997: Fuga da New York, Poltergeist, La Cosa, La Zona Morta, Grease (ma sapevate che esiste anche Grease 2?), Starman, I Goonies e tanti altri. E per tutto questo duro lavoro, cosa ha avuto in cambio Bill Varney? Cosa, a parte due Oscar (prego notare i capelli del suo collega), uno per L'Impero Colpisce Ancora e l'altro per I Predatori dell'Arca Perduta, e due nomination (Ritorno al Futuro e Dune)?

link

Morirono così


1 commento :

  1. DISTRETTO 13 LE BRIGATE DELLA MORTE prego, altrimenti nonostante la locandina rischia di essere confuso con il remake (incommensurabile hahata)

    RispondiElimina