martedì 8 marzo 2011

Simon van der Meer (1925-2011)

GINEVRA, SVIZZERA - Muore oggi Simon van der Meer (traducibile come Simone vien dal Lago), fisico olandese meglio noto per aver vinto insieme a Carlo Rubbia l'Oscar per la Fisica nel 1984. Rubbia e van der Meer furono insigniti di tale prestigioso premio per aver inventato il raffreddamento stocastico, che sarebbe una tecnica per ridurre lo sparpagliamento del momento trasverso per due di un pacchetto di particelle tarapia tapioco in un anello di accumulazione con scappellamento rivelando le fluttuazioni del momento blindato nel pacchetto e applicando delle correzioni, che ha permesso come se fosse antani la scoperta dentro al collisionatore protone-antiprotone prematurato dei bosoni W e Z, che non ho capito che sono, ma c'entrano col sapore delle particelle, coi neutroni, i neutrini, gli antineutrini e tante altre parolone pescate a caso dalla pagina di Wikipedia. A proposito, ho appena scoperto che al CERN tengono un macchinario, ora in disuso, che si chiama Gargamelle... ihihih Gargamelle... sì, lo so, sono un cretino.

link

Morirono così


5 commenti :

  1. Puntualizzatore8 marzo 2011 17:30

    al massimo vien dal mare, non dal lago...

    RispondiElimina
  2. Ignorantizzatore8 marzo 2011 20:22

    chiedo umilmente venia, è che non mastico l'olandese e non immaginavo, fino a un secondo fa, che lago si dicesse meer e mare invece zee, perdonatemi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io che pensavo la tua fosse una raffinata citazione da Fantozzi...

      Elimina
  3. necrologio da commentare in due parole: vice sindaco!

    RispondiElimina