martedì 15 marzo 2011

Marina Coffa (1951-2011)

ROMA, CHE CI FAI PIANGERE ABBRACCIATI ANCORA, ITALIA - Giustappunto l'8 marzo ci lascia Marina Coffa, attrice italiana principalmente nota come star di fotoromanzi. Iniziò a soli 16 anni (l'età della maturità) interpretando una parte nella serie tv La Famiglia Benvenuti, con Enrico Maria Salerno e il piccolo Valerio "Giusva" Fioravanti (futuro terrorista nero, tuttora in carcere per la Strage di Bologna), poi fece delle comparsate in qualche film (Paranoia, L'amica e Il suo nome è qualcuno) e infine nel '74 approdò a quello che sarebbe stato il suo mondo per i successivi anni: il fotoromanzo.

Stavo per scrivere "forse alcuni di voi sono troppo giovani per sapere cos'è un fotoromanzo", quando ho scoperto che esistono tuttora. Certo, la Golden Age dei fotoromanzi è finita da molti anni, ma li fanno ancora e, a quanto pare, fanno cacare uguale (ad eccezione, ovviamente, di quelli pornografici o erotici, come questo della D'Addario). Non so voi, ma al di là delle trame e dei dialoghi (eheh) da soap di infima categoria, mi hanno sempre infastidito quelle facce inespressive e quegli sguardi che si perdono nel vuoto.

E vabbé, con questo è tutto, linea allo studio.

link

Morirono così


11 commenti :

  1. Giusva e sua moglie, purtroppo, non sono più in carcere...

    RispondiElimina
  2. Gran sgnacchera la D'Addario peró!

    RispondiElimina
  3. Che palle, a Viscido...

    RispondiElimina
  4. Sono stata idealmente fidanzata con Franco Gasparri prima, e con Massimo Ciavarro poi.
    Ma che ne sapete...

    RispondiElimina
  5. Guarda che si chiama Maurizio!

    RispondiElimina
  6. CORCAZZO!!! Con Maurizio fidanzatici tu! :P

    RispondiElimina
  7. ammazza carini....un bel gruppetto.

    RispondiElimina
  8. marina coffa!!! mi spiace sia morta...io ho 48 anni ed era una gran topa all'ora...

    RispondiElimina
  9. sto sito non è bello x niente...

    RispondiElimina
  10. All'ora???? Topa in velocità?

    RispondiElimina