venerdì 18 marzo 2011

Giorgio Medail (1945-2011)

MILANO 2, ITALIA 1! - E' defunto pure Giorgio Medail, giornalista, autore e conduttore tv. Nel 1975 Silvio Berlusconi gli affidò la direzione della piccola tv via cavo TeleMilano, quella che poi diventerà Canale 5. E' stato autore, e in alcuni casi anche conduttore, di diversi programmi tv: Telemike, Polvere di Stelle, Buongiorno Italia, Arcana, Italia Misteriosa, L'uomo e l'ignoto, la primissima edizione di Parlamento In, ma soprattutto I Misteri della notte, favolosa trasmissione "condotta" dall'allieva Michela Vittoria Brambilla, l'attuale ministro dell'ambiente del turismo (già che stiamo, ecco il provino dell'attuale ministro delle pari opportunità). In più, andava spesso in giro a intervistare la gente o faceva l'inviato per il Festivalbar.

Sempre insieme alla Brambilla recentemente era stato il direttore della TV delle Libertà, ennesimo canale propagandistico del Pdl, chiuso dopo solo un anno d'attività per mancanza di fondi (meglio usare Rai1, che non costa niente).

link

Morirono così


4 commenti :

  1. Ministro del Turismo, non dell'ambiente... La Prestigiacomo è ancora viva (nuculare permettendo).

    RispondiElimina
  2. Nooo! E' morto? :-o . Me lo ricordo in quella trasmissione di Italia uno (di cui però non mi sovviene il nome) dove lui e l'ufologo Chiumento (?) giravano l'Italia investigando (?) su vari avvistamenti di Ufo.
    O forse non era neanche una trasmissione ma una rubrica di Studio Aperto.

    RispondiElimina
  3. pulce nell'orecchio23 marzo 2011 22:43

    o forse era soltanto un sogno, chi può dirlo?

    RispondiElimina
  4. mi è stato tato sul cazzo da vivo...
    ... ma lo voto da morto.

    RispondiElimina