martedì 1 marzo 2011

Carlo Cannella (1943-2011)

ROMA, LE RAGAZZE FAMO INNAMORA', ITALIA - E' morto Carlo Cannella, nutrizionista meglio noto per le sue numerose partecipazioni televisive. Non abbiamo idea di chi sia, ecco perché avevamo evitato finora il necrologio, ma tanto per cambiare molti fra voi gentili visitatori ci hanno sfracellato i coglioni gentilmente fatto notare la mancanza e quindi ci tocca (mamma mia, manco fosse morto, che ne so, Paco Lanciano). Sicuramente lo ricorderete per le sue apparizioni nel programma SuperQuark (già Quark), nel quale curava la rubrica "Scienza in cucina", che trattava, chi l'avrebbe mai detto, di trofologia.

link

Morirono così


25 commenti :

  1. NNNNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ma come un nutrizionista che mangiava bene come lui mai da un macdonald mai un kebap, doveva campare fino a 100 anni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macchè! si mangiava chili di carne a settimana!

      Elimina
  3. NUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Ma carlo cannella!!
    Il leslie nielsen della nutrizione ahahahhha

    RispondiElimina
  4. Requiescat in pace.
    Domani mi mangio un Burgher-sbrodolous-cholesterolus-Mac-Menù Maxi alla salute sua e di tutti quelli che mangiano sano.
    E un bel cocacolone da 75 cl.
    Buon appetito!

    RispondiElimina
  5. ma ke articolo e commenti infelici! è morto un essere umano imbecilli ke nn siete altro! pregate di campare a lungo, gentaglia ke nn siete altri... nn sapete neanke cos'è il rispetto x i morti!

    RispondiElimina
  6. pregare non è nel nostro stile

    RispondiElimina
  7. rispettare non è nel nostro stile

    RispondiElimina
  8. Accademico Della Crusca20 marzo 2011 14:20

    Tu, di certo, non sai neanche cosa sia la grammatica italiana, caro amico Anonimo. E questo mi sembra ben più grave.
    Saluti.

    RispondiElimina
  9. Ma si può essere così imbecilli da scambiare un tecnico, un biologo nutrizionista, con un salutista del cazzo? Ma quando mai il prof. Cannella se l'è presa con fast food e kebab?

    RispondiElimina
  10. poverino... mi spiace.

    RispondiElimina
  11. Probabilmente non lo conoscevate perchè passate il vostro tempo a guardare ''amici'' ed altri programmi molto interessanti, ma forse ascoltarlo vi avrebbe reso meno ignoranti e idioti di quanto siete...

    RispondiElimina
  12. ahah si infatti siamo dei cerebrolesi. Sai, a forza di guardare "amici"...

    RispondiElimina
  13. L'invettiva è la voce dell'ignoranza, a parer mio... quindi evito di commentare le parole dette prima... Quest'uomo era l'unico in grado di sfatare tanti stupidi luoghi comuni, e di far capire anche agli ignoranti come me, che non si vive per mangiare ma si mangia per vivere... E che la personalità si vede anche da come ti nutri... E che per mangiare sano non serve andare dal "dietologo", basta ragionare un pò...

    RispondiElimina
  14. shark sarà il prox!!!

    RispondiElimina
  15. Era un bravo valido prof. cioè di quelli che sapevano farti appassionare della materia ... uno come pochi!!! Addio prof. riposa in pace.

    RispondiElimina
  16. Ci eravami rivisti a Pordenone il 6 dicembre scorso dopo quasi quarantanni ... da quanto ho lasciato la facoltà di veterninaria ma la tua materia e le tue capacità di trasmettere le nozioni di chimica I e II mi sono ancora impresse. Ci eravamo promessi di rivederci, invece ora non è possibile. Un grazie per tutto quello che mi hai insegnato e per la tua umanità. Il tuo ricordo rimarrà idelebile nella mia mente. Nicola

    RispondiElimina
  17. Visto? Tutti quei consigli sull'alimentazione, sgridate alla gente... e morto a 67 anni, cioè nemmeno vecchio. Come hanno detto a sentì lui doveva campare 100 anni ma invece come avete visto...
    Morale: mangiate e bevete, toglietevi le voglie che tanto si muore lo stesso quando cazzo pare alla natura. Mio nonno mangia come un maiale e ha 90 anni. A sentì i nutrizionisti doveva morì in tre e tre sei.

    RispondiElimina
  18. Io mi orienterei più verso il quattro e quattro otto.

    RispondiElimina
  19. Comunque Cannella era un figo, mica un gnegnegnè del mangiare sano. Certo, se fosse morto Paco Lanciano sarei stata più triste, perché l'ho visto dal vivo e sono certa della sua esistenza materiale.

    RispondiElimina
  20. Quanto mi dispiace. Veramente! In realta' la prima cosa che ho pensato e' stata: "sara' morto d'indigestione!". Un secondo dopo mi sono veramente chiesto di cosa fosse morte. Non si sa, non c'e' modo di saperlo. Mi dispiace davvero tantissimo. Era veramente molto simpatico, una persona con una rara capacita' di trasmettere allegria. Cioe', spesso non ero d'accordo con quello che diceva: di ogni bibita diceva che era 99% acqua, quindi non faceva male. Come dire, se a un litro d'acqua aggiungi una goccia d'arsenico o di mercurio, sta' tranquillo che non muori. Ma io lo ascoltavo sempre tanto volentieri. Poi ho letto che era un accademico molto serio. Inoltre comunicava i fatti scientifici con molta semplicita'. Per una vita dedicata alla scienza e una rarissima simpatia, ricordiamo Carlo Cannella e speriamo di trovarne uno come lui, un giorno. Le auguro il Paradiso, se esiste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Anonimo, è molto strano il fatto che non hanno reso pubblica la causa della morte.
      Io tempo fà cercado su internet ho letto che era morto di cancro all'intestino, ora, se il consumo di carne è una delle cause pricipali del cancro all'intestino e il prof. Cannella era colui che affermava che dobbiamo mangiare carne perché siamo fatti di carne (bah), forse non dicono di cosa è morto perché sarebbe una prova schiacciante che la carne non è un alimento adatto all'uomo.
      Mi dispiace tantissimo per il prof. Cannella, però se affermava che dobbiamo mangiare carne perché siamo fatti di carne e che le bibite al 99% sono acqua,
      credo proprio che veniva pagato per dire quelle cose.

      Elimina
  21. Ho provato a mettere della cannella nel kebab....buuuooooonoooo !!

    RispondiElimina
  22. Come sarebbe e' morto ? L' ho visto giusto ieri a Superquark !!

    RispondiElimina
  23. Era uno dei tanti nutrizionisti televisivi prezzolati... però era simpatico!!!

    RispondiElimina