venerdì 25 marzo 2011

Betty Lowman Carey (1914-2011)

ISOLE REGINA CARLOTTA, COLUMBIA BRITANNICA, CANADA - Non è più Betty Lowman Carey, tizia canadese. La ricordiamo in quanto è stata la prima donna (il che implica che ce ne sono state delle altre) a percorrere in una canoa a remi il tratto denominato Inside Passage, un passaggio lungo circa 700 km fra Canada e Alaska. Accadde nel 1937: a soli 22 anni, si sparò da sola un viaggio di 66 giorni in mezzo ai ghiacci del Pacifico del nord, partendo dalla sua città natale, Anacortes, e arrivando a Ketchikan. Tutto questo s'una merdosa canoa a remi che lei aveva battezzato Bijaboji, acronimo derivante dal nome dei suoi fratelli, Bill, Jack, Bob e Jim (la canoa, attualmente esposta in un museo, è proprio quella in foto). Nel '63, a 49 anni, rifece lo stesso viaggio, però al contrario, sempre in groppa alla fida Bijaboji. Infine, nel 2004, in pieno Alzheimer, pubblicò il suo libro di memorie sul viaggio: Bijaboji, North to Alaska by Oar. Memorie? Con l'Alzheimer? Sono curioso di leggerlo.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento