sabato 19 marzo 2011

Antonietta Grimaldi (1920-2011)

MONACO, PRINCIPATO DI - Bandiere a mezz'asta a Monaco per la morte di Sua Altezza Serenissima la principessa Antonietta Luisa Alberta Susanna Grimaldi, baronessa di Massy. Sorella dell'ex principe di Monaco Ranieri III, ebbe tre figli "illegittimi", probabilmente frutto della relazione con il campione di tennis Alexandre-Athenase Noghès, che poi sposò, salvo divorziare dopo tre anni.

In seguito, in combutta con il suo nuovo amante Jean-Charles Rey, cercò di usurpare il trono del fratello: mise in giro la voce che l'allora fidanzata di Ranieri, l'attrice Gisèle Pascal, vero nome Gisèle Marie Madeleine Tallone (sic!), fosse infertile e quindi incapace di generare un erede; in questo modo lei cercò di dichiararsi reggente sulla base del fatto che già disponeva di un figlio maschio, Cristiano Luigi, fruibile erede al trono. Ranieri, di tutta risposta, dopo averne provato clinicamente l'infertilità lasciò la fidanzata (in realtà, in seguito la tizia ebbe un bambino, boh), sposò Grace Kelly, generò il tanto agognato maschietto ed esiliò la malefica sorella traditrice. Lei si sposò con il tizio che ho detto prima, poi divorziò di nuovo, infine sposò il giovine ballerino John Gilpin, il quale passò a miglior vita appena un mese e mezzo dopo le nozze.

Lontana dalla famiglia e spogliata di qualsiasi pretesa regale, si ritirò nella sua villa a Eza, in Francia, dove si circondò di milioni, così dicono, di cani e gatti (è stata anche presidentessa della società per la protezione degli animali di Monaco, mica cazzi).

E' trapassata per motivi ignoti nell'Ospedale Principessa Grace, struttura intitolata all'odiata cognata (ironia della sorte, anche lei defunta lì).

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento