sabato 19 febbraio 2011

Morì oggi - 19 febbraio

Oreste Lionello
(1927-2009)
Appena due anni fa moriva Oreste Lionello. Non stiamo qui certo a ricordarlo per i suoi film (tipo Attenti a quei P2, La signora gioca bene a scopa?Cassiodoro il più duro del pretorio o Per amore di Poppea), né, figuriamoci, per le sue apparizioni con il Bagaglino, brrr, lo ricordiamo per il grandissimo doppiatore che è stato: oltre ad aver dato la voce a Woody Allen in tutti i suoi film (tra l'altro, non molto tempo fa, lo doppiò in un'intervista a seguito della quale si sentì in dovere di dissociarsi da ciò che il regista aveva detto riguardo la religione e la morte e di ribadire la sua fede cattolica, come se a noi ce ne fottesse qualcosa), ha doppiato Gene Wilder in Frankenstein Junior, Mini-vip in Vip Mio Fratello SuperUomo, Peter Sellers in Il Dottor Stranamore e Invito a cena con delitto, Dick Van Dyke in Mary Poppins, Charlie Chaplin ne Il Grande Dittatore, Rick Moranis in Ghostbusters, Deltoid in Arancia Meccanica e tanti altri. Mica poco. Abbastanza per farsi perdonare, oltre al già citato Bagaglino, il terribile doppiaggio di Monty Python e il Sacro Graal.

Morirono così


2 commenti :

  1. Sentire un doppiatore che si dissocia da quello che deve dire nel doppiaggio e' come sentire la carta igienica dire che non gli piace la merda.

    RispondiElimina
  2. Che cazzate di film che faceva.

    RispondiElimina