venerdì 11 febbraio 2011

Joan Bonham (1929-2011)

LED ZEPPELINLANDIA, INGHILTERRA - Muore la mamma di John "Bonzo" Bonham, storico batterista dei Led Zeppelin autovomitatosi a morte (che cosa squisitamente 1980).

Molti di voi si chiederanno:
Beh? La mamma di Vallanzasca non l'avete necro-elogiata e mò quella di Bonham sì? Cazzo sono 'ste discriminazioni?
E' presto detto: la mamma di Vallanzasca, a parte generare un capolavoro di figliuolo e chiedere la di lui (non sopravvenuta) grazia, non è che abbia fatto granché, la mamma di Bonham invece, oltre ad aver anche lei generato un capolavoro altrettanto valido, cantava nel gruppo inglese noto come Zimmers. Non li conoscete? Male... molto male!

Gli Zimmers sono una band formata da una quarantina di vecchiacci inglesi che registrano cover strafiche, tra cui ricordiamo Firestarter (il vecchio nel video glie la mette al culo diecimila volte a Keith Flint) e My generation (vedere il vecchio mentre canta "I hope I die before I get old" è una di quelle cose che non hanno prezzo). Beh, che dire? Comunque sia, sono tutti con un piede nella fossa perciò sentirete presto parlare nuovamente di loro su questa pagine, ci giochiamo le palline.

Cara Joan, da' un bacetto a Bonzo da parte nostra, mò che lo vedi.

link

P.S. Per chi se lo stesse chiedendo uno zimmer è uno di questi cosi.

Morirono così


2 commenti :

  1. grande Bonzo!!! il più grande batterista di tutti i tempi!!

    RispondiElimina
  2. @Dexter: bravo! Vinci il premio "commento più originale degli ultimi 30 anni".

    RispondiElimina