lunedì 10 gennaio 2011

Per Oscarsson (1927-2010)

STOCCOLMA, REGNO DI SVEZIA - Ah che bella la Svezia! Hanno le donne più belle del mondo, un clima fresco, musica sofisticata, e delle bellissime casette in legno che, come hanno scoperto l'attore Per Oscarsson e sua moglie, prendono fuoco per un nonnulla e bruciano in un istante. Meno male che il servizio odontoiatrico svedese è ottimo e gratuito, così quando hanno ripulito l'area dove un tempo sorgeva la casetta dell'attore, i primi di gennaio, lo hanno riconosciuto dai denti trovati tra le macerie, perfettamente conservati e pronti ad essere riciclati nella bocca della prossima biondona che incontrerete.

link

Morirono così


7 commenti :

  1. ragazzi...lo so che potrei risultare fastidiosa...ma siamo sempre nel 2011 ;)

    RispondiElimina
  2. la casa è bruciata il 30 dicembre 2010.
    Il corpo è stato trovato nel 2011

    tecnicamente è morto lo scorso anno

    RispondiElimina
  3. anche Taylor e Zelman? :P

    RispondiElimina
  4. Il link alla fine di ogni post vi permette di affrontare dettagliate analisi sulla veridicità di quanto scritto.

    Taylor e Zelman fanno parte degli avanzi del 2010

    RispondiElimina
  5. per Oscarsson, hip hip urrà!

    RispondiElimina