martedì 4 gennaio 2011

Morì oggi - 4 gennaio

Bob Flanagan
(1952-1996)
Allucinante! Quell'uomo si sta inchiodando il cazzo ad uno sgabello!!!

Sono quindici anni che la fibrosi cistica s'è portata via Bob Flanagan, artista americano; sono quindici anni che il mondo ha perduto uno degli uomini più buffi ed al contempo più spaventosi della storia. Bob Flanagan soffriva di fibrosi cistica sin dalla più tenera età; il suo andare di clinica in clinica da bambino lo portò ad imparare a trarre godimento dalla sofferenza e a diventare uno dei più grandi masochisti di sempre... un supermasochista, come lui stesso si professava.

Bob era un comico, ma non un comico qualunque: di solito condiva le sue gag con cose pazzesche, tipo inchiodarsi cazzo e palle a tavole di legno, cucirsi le labbra o appendersi al soffitto e sanguinare in mezzo alla gente. Perché lo faceva? Ecco perché.

Le clip qui linkate sono tratte dal documentario Sick: The Life & Death of Bob Flanagan, Supermasochist, documentario che, se non siete deboli di stomaco, vi invitiamo a visionare e dal quale prendiamo in prestito anche quest'ultimo filmato nel quale Bob, ancora vivo, recita il proprio necrologio.

Morirono così


1 commento :

  1. Meh, dopo questi bei filmatini, più altri che ho cercato per il mio sollazzo, posso andare a letto tranquilla ^_^

    RispondiElimina