lunedì 17 gennaio 2011

John Dye (1963-2011)

SAN FRANCISCO, CALIFORNIA, ÜBER ALLES - Che palle, è morto John Dye, una di quelle persone che quando muore non sai mai che scrivere. Nella sua vita ha fatto praticamente solo Touched by an angel (toccato da un angelo? Ma... è quello che penso io?), una serie tv andata in onda nel 1994 fino al 2003, i cui protagonisti erano degli angeli (nel gruppetto figurava anche un angelo down, non scherzo) che in qualche modo interagivano con i mortali (toccandoli, immagino) e ogni giorno vivevano mille avventure; non mi chiedete di più che non l'ho mai vista, né voglio che il mio cervello acquisisca ulteriori informazioni al riguardo.

John Dye (Dye John Dye!), ironia della sorte, interpretava l'angelo della morte, non volendo ho fatto pure la rima. Non ho idea di quale fosse il suo compito, magari quelli che toccava morivano... questo spiegherebbe il titolo della serie, anche se era meglio come avevo supposto inizialmente. Beh, basta così, per non sapere cosa scrivere, ho scritto anche troppo.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. la serie faceva abbastanza cagare (molto cagare) ma lui era un personaggio divertente!

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=6SzUXr51gbQ

    RispondiElimina
  3. non bastava Luttazzi, ora anche i Griffin ci copiano le battute

    RispondiElimina